Da domenica le finali Atp, le ultime di Londra prima di cederle a Torino

Causa emergenza Covid i giocatori costretti a rispettare un rigido protocollo per non rischiare l'espulsione dal torneo

Da domenica le finali Atp, le ultime di Londra prima di cederle a Torino

 

Londra si appresta ad ospitare per l’undicesimo anno consecutivo le finale ATP, il torneo itinerante di tennis tra i più importanti al mondo.

Sarà l’ultima volta che verranno giocate nella capitale inglese, dato che dal prossimo anno sarà Torino ad ospitare i campionissimi della racchetta per i successivi cinque anni, ossia dal 2021 al 2025.

La competizione di quest’anno prenderà il via domenica prossima, 15 novembre con finalissima fissata per la domenica successiva, il 22, mentre oggi, giovedì 12, si terranno i sorteggi. Il campo sarà quello al chiuso e ormai iconico della O2 Arena.

Occhi puntati su Novak Djokovic, Rafael Nadal, Dominic Thiem, Daniil Medvedev, Stefanos Tsitsipas, Alexander Zverev, Andrey Rublev e Diego Schwartzman.

Come si potrà immaginare, l’emergenza sanitaria dettata dal coronavirus ha rivoluzionato lo svolgimento del torneo che, oltre ad essere disputato a porte chiuse, prevederà l’allestimento di speciali “bolle” affinché tutti i giocatori risultati già negativi ai pre-test covid non rischieranno di venire a contatto con altre persone.

Ogni giocatore sarà infatti autorizzato a portare con sé tre membri della squadra e nessuno potrà lasciare l’hotel, che si trova di fronte alla sede di gioco. Qualsiasi infrazione verrà commessa a questo rigido regolamento varrà la squalifica dal torneo.

Non ci saranno nemmeno i giudici di linea all’evento per ridurre la potenziale possibilità di infezione, verrà utilizzato un sistema altamente tecnologico di tracciamento della pallina, l’hawk-eye, già utilizzato per tutte le decisioni dubbie.

Come anticipato, questo sarà l’ultimo anno in cui le finali ATP si giocheranno a Londra prima del passaggio a Torino. La O2 Arena ha ospitato le finali dal 2009, risultando la seconda location più longeva dopo quella di New York dal 1977 al 1989.

@AleAllocca


Emergenza Coronavirus, Brexit, attualità, cronaca, lavoro, eventi. Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.