Chelsea in Galles per il primo posto, l’Arsenal riceve il Southampton

"London Clubs", la rubrica settimanale sugli appuntamenti delle squadre londinesi, dalla Premier League alla League Two.

Chelsea in Galles per il primo posto, l’Arsenal riceve il Southampton

 

PREMIER LEAGUE. Prima ghiotta occasione per il Chelsea di Antonio Conte. Infatti, mentre i Blues saranno impegnati al Liberty Stadium contro lo Swansea di Francesco Guidolin, le altre due capolista al pari dei londinesi si sfideranno nel derby di Manchester: trattasi infatti del Manchester City di Pep Guardiola e del Manchester United di José Mourinho. Il tecnico leccese affronterà per la prima volta il suo ex pupillo Fernando Llorente da avversario affidandosi al suo nuovo bomber, Diego Costa, reduce da due goal ed un assist nelle prime tre giornate di Premier. Il Tottenham di Mauricio Pochettino e l’Arsenal di Arsène Wenger si trovano invece praticamente appaiate in classifica dopo questo avvio di campionato. Unica differenza? Gunners sconfitti alla prima giornata all’Emirates Stadium dal Liverpool di Jürgen Klopp (3-4), mentre gli Spurs sono ancora imbattuti. Mesut Özil e compagni affronteranno in casa il nuovo Southampton di Claude Puel, mentre Harry Kane e compagni se la vedranno con lo Stoke City di Mark Hughes al Bet365 Stadium.

Pessimo avvio di campionato da parte del West Ham di Slaven Bili?. Un infortunio pesante come quello patito dal nuovo acquisto ghanese André Ayew, problemi fisici per Andy Carroll, due sconfitte su tre partite e l’eliminazione ai Playoff di Europa League subita contro i rumeni dell’Astra Giurgiu. Adesso è il momento di voltare pagina. Simone Zaza, appena arrivato dalla Juventus, dovrebbe esordire all’Olympic Stadium contro il Watford di Walter Mazzarri. Infine, il Crystal Palace di Alan Pardew non ha iniziato meglio, continuando praticamente sulla scia di risultati negativi collezionata nel girone di ritorno della passata stagione. Prossimo avversario delle Eagles sarà il Middlesbrough di Aitor Karanka, con la panchina di Pardew che è già divenuta rovente.

CHAMPIONSHIP. Tre vittorie e due pareggi per il sorprendente Fulham di Slaviša Jokanovi?, attualmente secondo in classifica in solitaria dietro alla capolista Huddersfield. Cottagers reduci dal convincente successo esterno contro il Blackburn (0-1), agguantato nei minuti di recupero grazie ad una rete del centrocampista scozzese Tom Cairney. Prossimo avverasario sarà il Birmingham di Gary Rowett, attualmente ai piedi dei Playoff. Bene anche il QPR di Jimmy Floyd Hasselbaink nonostante due sconfitte consecutive nelle prime cinque partite di Championship. Attualmente gli Hoops si trovano al quinto posto ed affronteranno nel prossimo turno proprio il Blackburn di Owen Coyle. Avvio altalenante, invece, quello del Brentford di Dean Smith. Un pareggio, due sconfitte e due vittorie nelle prime cinque giornate di campionato, la più recente delle quali contro lo Sheffield Wednesday (1-1). Brentford impegnato nel prossimo turno contro il Brighton di Chris Hughton, attualmente vicino alla zona Playoff.

LEAGUE ONE. Buon avvio del Millwall di Neil Harris, attualmente quarto in League One grazie ad un cammino caratterizzato da due vittorie, due pareggi ed una sconfitta. Dopo il pareggio contro il Bradford secondo in classifica (1-1), prossimo avversario dei Lions sarà il Coventry di Tony Mowbray, penultimo in classifica. Avvio discreto anche da parte del Charlton di Russell Slade, decimo in classifica e reduce da due vittorie e due pareggi nelle ultime quattro partite. Sabato gli Addicks affronteranno ad Highbury Stadium il Fletwood di Uwe Rosler, terzo in classifica. Infine, sta lentamente risalendo la china il Wimbledon di Neal Ardley, vincente nell’ultimo turno a Kingsmeadow contro il Chesterfield grazie alla rete a tempo scaduto da parte dell’attaccante Dominic Poleon (2-1). Dons impegnati sabato a Londra contro lo Sheffield United di Chris Wilder.

LEAGUE TWO. Avvio senza mezze misure per il Leyton Orient di Andy Hessenthaler, settimo in classifica con un cammino caratterizzato da due sconfitte e tre vittorie, la più recente delle quali contro il Morecambe grazie alla rete dell’attaccante Jordan Nathaniel Bowery (1-2). Gli O’s, impegnati sabato a Brunton Park contro il Carlisle di Keith Curle, sono obbligati a ritrovare equilibrio nei risultati se vogliono ambire alla promozione. Infine, dopo il rinvio della sfida contro il Newport per impraticabilità del campo, il Barnet di Martin Allen sfiderà sabato al Field Mill il Mansfield di Adam Murray, quinto in classifica.

Matteo Calautti

Londra, 09/09/2016

Foto: Eden Hazard (fonte: pagina Facebook ufficiale del Chelsea)