Eric Clapton torna protagonista a Londra per il concerto-tributo a Ginger Baker

I due fondarono i "Cream" insieme al bassista Jack Bruce. L'evento all'Apollo vedrà esibirsi altri big della scena internazionale

Eric Clapton torna protagonista a Londra per il concerto-tributo a Ginger Baker

 

Eric Clapton torna in scena a Londra dopo gli ultimi tre memorabili concerti tenuti lo scorso mese di maggio alla Royal Albert Hall. Questa volta il celebre chitarrista ha annunciato un concerto omaggio dedicato a Ginger Baker, il batterista, amico, collega e cofondatore dei “Cream”.

Eric Clapton & Friends: A Tribute to Ginger Baker” si terrà all’Hammersmith Apollo il 17 febbraio.

L’evento si concentrerà molto sul lavoro di Clapton e Baker (scomparso lo scorso mese all’età di 80 anni) quando decisero di dar vita proprio al progetto “Cream” insieme al bassista Jack Bruce.

Il trio pubblicò quattro album prima di dividersi nel 1968, anche se proseguì negli anni a seguire la collaborazione artistica tra Baker e Clapton, fin quando il batterista decise poi di intraprendere una carriera tutta sua arrivando a pubblicare ben 18 album da solista, il più recente “Why” nel 2014.

Purtroppo alla capacità di Ginger Baker di suonare la batteria come altri pochi al mondo, non si è unita la forza di volontà di sfuggire alla droga. In una intervista rilasciata al Guardian nel 2013 ammise che per ben 29 volte era riuscito ad uscire da quel circolo vizioso. Ma la trentesima gli è risultata fatale, come la storia più recente ci racconta.

Sul palco del concerto tributo del 17 febbraio oltre al protagonista principale Eric Clapton sono previste performance di altri grandi della musica internazionale in vista di confermare l’intera line-up di una nottata che si preannuncia memorabile.

I biglietti, di cui ancora non si conoscono i prezzi, saranno in vendita a partire da domani mattina dalle ore 10 a questo sito internet ufficiale.

 


Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.