Londra vuole rinegoziare con UE i confini doganali. Coldiretti attacca: “Così libero accesso al falso Made in Italy”

A rischio la tutela di prodotti alimentari come Parmigiano e Chianti, aprendo alle versioni "fake" provenienti dagli Stati Uniti, Canada e Australia

Londra vuole rinegoziare con UE i confini doganali. Coldiretti attacca: “Così libero accesso al falso Made in Italy”

  I confini tra Irlanda e Irlanda del Nord, unico punto di incontro fisico tra Unione Europea e Regno Unito, tornano al centro del dibattito, suscitando anche aspre polemiche da parte degli stati membri, tra tutta Italia. Londra ha infatti chiesto all’Unione europea una moratoria sull’applicazione delle disposizioni doganali post Brexit per l’Irlanda del Nord […]

Tra Brexit e pandemia sempre meno europei cercano lavoro in UK

Uno studio di Indeed registrata un terzo di richieste in meno nell'ultimo anno. I settori più colpiti hospitality, assistenza sanitaria, logistica

Tra Brexit e pandemia sempre meno europei cercano lavoro in UK

  Il numero di cittadini dei paesi dell’Unione Europea che cerca un posto di lavoro nel Regno Unito è calato di oltre un terzo dalla Brexit. Questo quanto emerge da uno studio del portale per il lavoro Indeed citato dal Guardian in cui si denuncia la difficoltà dei datori di lavoro britannici a reclutare personale. […]

Fermo alle frontiere UK: cosa dice la legge per evitare il rimpatrio forzato

Nei giorni scorsi si è registrato lo stop di cittadini europei, italiani compresi, da parte della polizia britannica di frontiera

Fermo alle frontiere UK: cosa dice la legge per evitare il rimpatrio forzato

  Negli ultimi giorni si è parlato molto del fatto che alcuni cittadini italiani, e più in generale europei, siano stati fermati alla frontiera del Regno Unito e portati in “prigione”, o più correttamente negli Immigration Removal Centres, cioè centri di detenzione per immigrati illegali ed in attesa di espulsione. Queste notizie hanno suscitato allarme […]

Post Brexit, 1 europeo su 10 sta pensando di lasciare l’UK dopo il 30 giugno

L'allarme dell'IMA, autorità per il monitoraggio dei diritti degli europei, che invita il governo a dare vita a misure che ricostruiscano la fiducia

Post Brexit, 1 europeo su 10 sta pensando di lasciare l’UK dopo il 30 giugno

  “C’è una evidente mancanza di fiducia  dei cittadini europei negli enti pubblici britannici e nel governo del Regno Unito”.  A lanciare l’allarme è l’IMA, l’autorità per il monitoraggio indipendente dei diritti dei cittadini europei, nata dall’accordo di recesso del Regno Unito dalla UE, e presieduta da Kate Chamberlain. L’ente, punto di riferimento per segnalare […]

In UK una sola vittima in 24 ore. E il paese si prepara a “colorare” l’Europa

Tra pochi giorni Downing Street presenterà la gestione "semaforica" per la ripresa dei viaggi internazionali

In UK una sola vittima in 24 ore. E il paese si prepara a “colorare” l’Europa

  Il Regno Unito ha registrato appena una vittima per Covid nell’arco delle ultime 24 ore e 1.649 contagiati. Da sottolineare che si tratta di un aggiornamento che potrebbe subire qualche ritardo da parte di alcuni presidi sanitari locali nel far giungere i propri dati al sistema centrale, considerato anche il lungo weekend del bank […]

Post Brexit: il Regno Unito registra un crollo record degli scambi commerciali con l’UE

La pandemia e la nuova burocrazia alle frontiere hanno rallentato importazioni ed esportazioni. Il governo prende provvedimenti

Post Brexit: il Regno Unito registra un crollo record degli scambi commerciali con l’UE

  A gennaio il Regno Unito ha registrato un crollo record del 41% delle esportazioni verso l’Unione Europea, primo mese dopo la fine della transizione post Brexit. Lo certificano i dati mensili dell’ONS – Office for National Statistics – indicando un parallelo calo del 29% delle importazioni. Si tratta di dati non inattesi, ma comunque […]

I big della musica inglese:” Senza l’Europa non saremmo diventati quello che oggi siamo”

Elton John, Ian McKellen, Julie Walters, Patrick Stewart scrivono a Johnson: "Serve un visto speciale che permetta agli artisti di viaggiare senza restrizioni”

I big della musica inglese:” Senza l’Europa non saremmo diventati quello che oggi siamo”

  “Le limitazioni al mondo dello spettacolo nel post Brexit, sono un prezzo alto per gli artisti emergenti”. É il commento critico di Sir Elton John, che abbracciando le recenti proteste di artisti, maestranze e addetti al mondo dell’entertainment britannico, mette in guardia sulle conseguenze che le nuove restrizioni in tema di libera circolazioni pongono […]

“La Brexit causerà un lento ma inesorabile aumento dei prezzi dei viveri”

L'analisi condivisa da tutte le associazioni di categoria e dagli istituti di ricerca britannici specializzati nel settore del food

“La Brexit causerà un lento ma inesorabile aumento dei prezzi dei viveri”

  L’aumento dei prezzi causato dalla chiusura delle frontiere e dall’uscita del Regno Unito dall’unione doganale europea graverà sui consumatori, aumentando le pressioni sul reddito e contribuendo, insieme alla crisi economica in corso, ad aggravare l’insicurezza alimentare nel paese. A denunciarlo è un recente rapporto dell’agenzia OC&C Strategy Consultants specializzata nelle ricerche di mercato, secondo […]

1 2 3 12