Fabio Liverani è il nuovo manager del Leyton Orient

Fabio_Liverani
Fabio Liverani con la maglia della Fiorentina ai tempi della sua carriera da calciatore (foto: wikipedia)

 

Cambia ancora manager la squadra londinese di League One posseduta dall’imprenditore italiano Francesco Becchetti.  A prendere le redini della squadra è ora Fabio Liverani, 38 anni, ex-calciatore di serie A e della nazionale italiana.

Liverani è il quarto manager per il Leyton Orient in questa travagliata stagione. Mauro Milanese, che aveva assunto il ruolo di manager sei settimane fa, ritorna al ruolo di Direttore Sportivo. Sotto la sua guida, l’Orient ha guadagnato solo quattro punti in cinque partite, scivolando al 19-mo posto delle classifica, ed è stato anche eliminato dalla FA Cup.

Nella sua carriera da calciatore Fabio Liverani ha giocato con Lazio, Perugia, Fiorentina e Palermo, sempre nel ruolo di centrocampista.  Liverani, che è di origine somala da parte di madre, è stato il primo giocatore di colore a vestire la maglia azzurra della Nazionale Italiana di calcio, convocato sia da Trapattoni che da Donadoni, giocando tre partite.

Al contrario di Milanese, Fabio Liverani ha qualche esperienza da manager, anche se breve e sfortunata: è stato allenatore del Genoa nella stagione 2013-14, sostituito dopo otto partite nelle quali aveva portato soltanto una vittoria).

Liverani, che ha firmato un contratto per 2 anni e mezzo, porta con se due nuovi membri del team, entrambi italiani, Marcello Donatelli come assistant manager e Maurizio Cantarelli come fitness coach.

In questa pagina del sito della squadra, una video-intervista a Fabio Liverani.