Treni, Tube, Overground: nuova serie di scioperi a partire da oggi e per tutta la prossima settimana

Continua il braccio di ferro tra sindacati e governo. Ad oggi ben sette le giornate di mobilitazione programmate

Treni, Tube, Overground: nuova serie di scioperi a partire da oggi e per tutta la prossima settimana

 

Continua l’autunno caldo nel Regno Unito. Si apre oggi un lungo periodo di scioperi riguardanti il settore dei trasporti, dai treni alla metropolitana di Londra fino all’aeroporto di Heathrow, destinato a causare gravi disagi a chi si sposta.

Per portare avanti la richiesta di un adeguamento salariale all’inflazione record i sindacati, in particolare la Rail, Maritime and Transport union (Rmt), hanno avviato una serie di mobilitazioni per le ferrovie nazionali e regionali per oggi e nei giorni di domani, il 5,  lunedi 7 e mercoledi 9 novembre. Previsto anche uno stop per la metro e la Overground nella capitale britannica il 10 novembre.

Dovremo chiedere nuovamente ai passeggeri di viaggiare solo se strettamente necessario“, ha dichiarato Andrew Haines, amministratore delegato di Network Rail, gestore pubblico della rete ferroviaria. Come nei mesi scorsi è destinato a continuare lo scontro tra i sindacati e il governo, ora guidato da Rishi Sunak.

Inoltre lo sciopero di tre giorni del personale di terra all’aeroporto di Heathrow, a partire dal 18 novembre, mette a rischio i voli dei tifosi diretti in Qatar per assistere ai mondiali di calcio, che iniziano il 20 novembre.

Ecco un elenco delle date di sciopero dei treni e degli operatori interessati.

Venerdì 4 novembre
La mobilitazione interesserà i lavoratori delle compagnie West Midlands Railway e London Northwestern Railway

Sabato 5 novembre
La mobilitazione interesserà 14 operatori che prenderanno parte a uno sciopero coordinato a livello nazionale. Le compagnie interessate saranno: Avanti West Coast, C2C, Chiltern Railways, Cross Country Trains, East Midlands Railway, Great Western Railway, Greater Anglia, GTR (Southern, Thameslink, Great Northern e Gatwick Express), LNER, Northern Trains, South Eastern, South Western Railway, Transpennine Express e treni delle Midlands.

domenica 6 novembre
La mobilitazione riguarderà i lavoratori di Avanti

Lunedì 7 novembre
I sindacati anticipano di un altro sciopero su base nazionale simile a quello di sabato 5 novembre.

Martedì 8 novembre
Lo sciopero interesserà i lavoratori della C2C

mercoledì 9 novembre
Terzo sciopero nazionale programmato per il mese di novembre. Anche in questo caso saranno 14 gli operatori che aderiranno.

Giovedì 10 novembre
In questa giornata i disservizi riguarderanno Tube e Overground di Londra con una interruzione del servizio che andrà avanti per tutta la giornata. Maggiori dettagli saranno comunicati nei prossimi giorni.

Maggiori informazioni e aggiornamenti continui si possono trovare sul sito ufficiale della TFL – Transport for London a questo indirizzo.