Italia, ottavi di finale a Wembley e tra gli italiani di Londra scatta la caccia al biglietto

Gli Azzurri giocheranno a Londra sabato 26 giugno contro Ucraina o Austria. Ecco come fare ad esserci

Italia, ottavi di finale a Wembley e tra gli italiani di Londra scatta la caccia al biglietto

 

L’Italia supera in scioltezza anche l’ostacolo Galles e chiude al primo posto il girone di Euro2020. Tre vittorie, nessun goal subito, e tanto bel gioco. Ora inizia la fase più delicata del torneo, quella ad eliminazione diretta, e il prossimo passaggio è proprio a Londra dove vive la più grossa comunità di italiani fuori dal Belpaese. Centinaia di migliaia di tifosi senza problemi di viaggi e quarantene, pronti a scatenare una vera propria caccia al biglietto.

Gli Azzurri scenderanno in campo a Wembley sabato 26 giugno alle ore 20, contro la seconda classificata del gruppo C, Austria o Ucraina (in teoria potrebbe farcela anche la Macedonia del Nord, ma solo se riuscisse a battere l’Olanda con una goleada). Un ottavo di finale assolutamente alla portata della squadra di Mancini, una partita che promette di essere una festa per i fortunati italiani che riusciranno ad esserci. Ma come trovare i biglietti? Vediamo le varie possibilità.

SITO UEFA
La gestione dei biglietti di Euro2020 è in mano all’UEFA, l’organismo che organizza il torneo. La vendita è avvenuta nel lontano 2019, ma da allora è successo di tutto a causa del Covid. Vista l’impossibilità di svolgere il torneo come previsto e tutte le limitazioni ai viaggi, nell’ultimo anno e mezzo la UEFA ha offerto ai detentori di biglietti la possibilità di restituire i biglietti, e in molti hanno deciso di farlo. Così l’UEFA si è trovata in alcuni casi ad avere inattese eccedenze di biglietto, che sta vendendo online sul proprio sito www.uefa.com. Guardando oggi si trovano ampie disponibilità per stadi come Budapest (che opera a capienza piena), Bucarest, San Pietroburgo o Siviglia, e negli ultimi giorni era possibile comprare biglietti anche per la partita Italia-Galles. Si trovano biglietti anche per l’ottavo di finale in programma a Siviglia. C’è quindi la possibilità che, una volta noto l’avversario dell’Italia, possano essere riaperte le vendite. Il primo suggerimento quindi è quello di monitorare il sito Uefa sperando che vengano messi in vendita biglietti per la partita.

WEMBLEY
Un modo sicuro (e lussuoso) per assistere alla partita è quello di acquistare uno dei pacchetti di Hospitality proposti dallo stadio di Wembley. Pacchetti che, oltre al biglietto di tribuna per la partita, includono una serie di benefits esclusivi. Unico inconveniente il costo non proprio a portata di tutti: a partire da 980 Euro a persona. www.wembleystadium.org)

BAGARINI
Fuori dai canali ufficiali, i biglietti si trovano facilmente (almeno per ora) anche su Internet. Il sito www.livefootballtickets.com al momento dispone di 116 biglietti, con prezzi a partire da £250 (foto in basso). È un sito considerato generalmente affidabile, ma bisogna tenere in conto che si muove in uno spazio legalmente dubbioso (il bagarinaggio è illegale in UK, motivo per cui queste aziende sono registrate in altri paesi). Acquistare qui non offre garanzie assolute di riuscire ad entrare allo stadio, ma è un rischio che i veri tifosi potrebbero essere pronti a correre.