Edward Llewellyn nuovo ambasciatore britannico a Roma

Succede a Jill Morris la quale assumerà un nuovo incarico all'interno del Servizio Diplomatico

Edward Llewellyn nuovo ambasciatore britannico a Roma

 

Edward Llewellyn è stato nominato Ambasciatore di Sua Maestà presso la Repubblica Italiana e Ambasciatore non residente presso San Marino.

Lord Llewellyn, fa sapere l’ambasciata del Regno Unito a Roma, prenderà servizio dal mese di febbraio, dopo essere giunto in Italia già da alcuni mesi per migliorare il suo italiano. Sposato, tre figli, è stato in precedenza ambasciatore britannico in Francia e ancora prima ha ricoperto il ruolo di segretario privato di Margaret Thatcher dal 1988 al 1992 e capo gabinetto per David Cameron.

Il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella ha già espresso il suo gradimento per la nomina.

Lord Llewellyn succede a Jill Morris, prima ambasciatrice donna in Italia, in carica dal 2016. Morris rimarrà in Italia con il marito, il magistrato Giovanni Melillo, capo della procura di Napoli, in attesa di assumere un nuovo incarico al Foreign Office, il Servizio Diplomatico britannico.