Referendum costituzionale, tutte le informazioni per votare dal Regno Unito

Il 29 marzo si voterà per il taglio dei parlamentari. Gli italiani in UK iscritti all'Aire voteranno entro il 26 marzo. Ecco tutti i dettagli

Referendum costituzionale, tutte le informazioni per votare dal Regno Unito

  Domenica 29 marzo in Italia si voterà per il referendum costituzionale, ossia per diminuire il numero di parlamentari, voto che potrà essere espresso anche da tutti gli emigrati che vivono nel Regno Unito e che sono regolarmente iscritti all’Aire. Tecnicamente, si tratta di una modifica agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione italiana […]

Niente Erasmus in UK dopo la Brexit? Ecco come stanno realmente le cose

Il Ministero dell’istruzione ha assicurato che intende mantenere la relazione accademica esistente con l'Europa. Se risulta conveniente

Niente Erasmus in UK dopo la Brexit? Ecco come stanno realmente le cose

  Un voto in Parlamento mette a rischio il programma Erasmus nel Regno Unito. Giovedì la Camera di Comuni ha bocciato per 344 voti contro 254 un emendamento – presentato dai Liberaldemocratici – che intendeva richiedere al Governo di mantenere l’adesione al programma Erasmus tal quale, anche dopo l’uscita dall’Unione europea. Lo schema, che permette […]

È finita l’ultima illusione dei Remainers. Per il Regno Unito si apre una nuova era

Non c’è più nessuna speranza di evitare la Brexit. Prendiamone atto e andiamo avanti. L'analisi del nostro direttore

È finita l’ultima illusione dei Remainers. Per il Regno Unito si apre una nuova era

  L’incertezza è finita. Le nubi grigie che hanno avvolto il clima politico e sociale del Regno Unito negli ultimi tre anni si sono miracolosamente dissipate. Adesso è tutto chiaro. Il Regno Unito ha votato prepotentemente per Boris Johnson, consegnandogli una maggioranza assoluta e un potere politico che non si vedeva dai tempi della Thatcher. […]

Regno Unito pronto al voto: i candidati, gli scenari e il rompicapo Brexit

Seggi aperti domani dalle 7 alle 22. Conservatori in vantaggio ma c'è il rischio di un "hung Parliament"

Regno Unito pronto al voto: i candidati, gli scenari e il rompicapo Brexit

  La Gran Bretagna torna alle urne, per la quarta volta in meno di cinque anni. La data stessa del 12 dicembre è inusuale: nel paese non si votava nel mese di dicembre, o meglio, nel periodo natalizio dal 1923. Eppure, mai elezioni sono state più importanti nel Regno Unito: fortemente volute dal premier Boris […]

Brexit, esclusa l’opzione del “no deal”. L’uscita ci sarà, ma solo con un accordo

Torna in ballo l'accordo della May con tutte le proposte di modifica, che giungeranno anche dal leader dell'opposizione Jeremy Corbyn

Brexit, esclusa l’opzione del “no deal”. L’uscita ci sarà, ma solo con un accordo

  E’ stato uno degli scontri più serrati tra i parlamentari britannici, andato avanti per una giornata intera, ma alla fine è bastato un solo voto per dare una svolta decisiva alle lunghe contrattazioni interne legate alla Brexit. Westminster ha infatto deciso nel corso della notte di annullare completamente l’opzione “no deal”. Questo significa che […]

Brexit, bocciate tutte le alternative al piano della May

Il Primo ministro si appresta a ripresentare il suo piano per la quarta volta

Brexit, bocciate tutte le alternative al piano della May

  Dopo aver bocciato per tre volte consecutive il piano dell May, lo stesso Parlamento non è riuscito ad approvare delle proposte alternative. L’epilogo è avvenuto ieri sera quando i rappresentanti a Westminster si sono espressi sulle mozioni presentate da altrettanti colleghi. La prima mirava a lasciare il Regno Unito nell’unione doganale (bocciata con appena […]

Brexit, Westminster respinge il No Deal

Domani si voterà su un possibile rinvio dell'uscita, per la quale serve comunque l'ok dei rappresensanti degli altri stati membri dell'Unione europea

Brexit, Westminster respinge il No Deal

  Il Regno Unito non uscirà dall’Unione Europea senza un accordo con Bruxelles. Con una serie di emendamenti, il Parlamento britannico stasera si è espresso ufficialmente a sfavore di un “No Deal”, un’uscita del paese senza accordo con Bruxelles. L’esito è sembrato quasi scontato, dato che lo scenario era stato più volte sottolineato come “disastroso” per […]

Brexit, bocciato per la seconda volta il piano May

Risultato finale: 391 No contro 242 Si. Domani a Westminster si vota per il "no deal"

Brexit, bocciato per la seconda volta il piano May

Ultimo aggiornamento: 22.42 391 contro 242: con una maggioranza di ben 149 voti, la Camera dei Comuni britannica ha bocciato nuovamente l’accordo che Theresa May aveva presentato all’Unione Europea in vista della Brexit, prevista per il 29 marzo.  Il piano era già stato bocciato pesantemente a gennaio con una sconfitta senza precedenti (432 no contro 202). Domani il […]

1 2 3 4