Ondata di caldo nel Regno Unito. A Londra attesi 27 gradi

La fase 2 del Governo autorizza passeggiate e attività fisica all'aperto nel rispetto del social distancing. Consigliabile sempre indossare le mascherine

Ondata di caldo nel Regno Unito. A Londra attesi 27 gradi

  Un’ondata di caldo sta attraversando il Regno Unito e la parte sud dell’Inghilterra è quella maggiormente interessata da un eccezionale innalzamento delle temperature rispetto alla media stagionale. A Londra già oggi sono previsti 26 gradi durante il picco massimo ma sarà domani, mercoledì, la giornata che registrerà la temperatura più alta con 27 gradi […]

Da oggi è fase 2 a Londra, ma quasi nessuno rispetta le regole

Sui bus e nella Tube poche le mascherine indossate e il social distancing è difficile da attuare

Da oggi è fase 2 a Londra, ma quasi nessuno rispetta le regole

  Le prime immagini (nella foto in alto) che giungono da Londra alle prese con il primo giorno della fase 2 parlano chiaro: poche le mascherine indossate e quasi impossibile il rispetto del social distancing sui trasporti pubblici, che in UK equivale a 2 metri. Oggi, mercoledì 13 giugno, secondo i piani del governo è […]

Coronavirus, nel Regno Unito superate le 40mila morti

La conferma dall'Istituto di statistica britannico unendo le vittime ospedalizzate con quelle di case di cura e abitazioni private

Coronavirus, nel Regno Unito superate le 40mila morti

  Nel Regno Unito sono state superate le 40mila morti totali secondo l’ONS, l’Istituto nazionale di statistica. Il dato è stato generato sommando le vittime in ambito ospedaliero, che vengono monitorate quotidianamente dall’NHS, a quelle nelle case di cura e abitazioni private che invece seguono altri sistemi di controllo. L’ONS settimanalmente genera un dato unico […]

“Rischiamo una Londra senza musical fino all’inizio del prossimo anno”

A lanciare l'allarme il produttore Sir Cameron Mackintosh: "Serve tempo per prepararci al social distancing per contrastare il coronavirus"

“Rischiamo una Londra senza musical fino all’inizio del prossimo anno”

  I teatri del West End sono stati tra i primi a chiudere completamente i battenti, ancor prima che il governo britannico imponesse il lockdown su scala nazionale. Il rischio di contagio da coronavirus era troppo alto già a metà dello scorso mese di marzo per mettere a rischio la vita delle centinaia di migliaia […]