Ecco i sei scienziati italiani premiati a Londra per le loro ricerche

Quinta edizione di "Italy Made Me" premio dell'Ambasciata diretto ai giovani scienziati che hanno iniziato i loro studi in Italia per poi concluderli in UK

Ecco i sei scienziati italiani premiati a Londra per le loro ricerche

  Si è svolta nei saloni dell’Ambasciata d’Italia a Londra la cerimonia di consegna dei premi “Italy Made Me”, giunta quest’anno alla sua quinta edizione. L’iniziativa, avviata dalla stessa Ambasciata in collaborazione con l’AISUK (l’Associazione degli scienziati italiani in UK) e promossa sia da imprese private che da enti senza scopo di lucro, intende valorizzare […]

L’università inglese non teme la Brexit, porte aperte agli stranieri con accordi europei

Al Royal Lancaster di Londra si terrà la fiera gratuita di Si-Uk per avere una panoramica sull'offerta formativa britannica

L’università inglese non teme la Brexit, porte aperte agli stranieri con accordi europei

  Per evitare problemi nel caso di un mancato accordo per la Brexit l’università britannica ha deciso di giocare d’anticipo. Per questo molti dei principali atenei hanno siglato un accordo con atenei europei, in modo da mantenere l’accesso ai fondi dell’Unione e continuare l’interscambio di studenti e ricercatori. Oxford, ad esempio, ha avviato collaborazioni con […]

Un respiro per scovare il cancro: la rivoluzionaria ricerca del Cancer Research UK

Nel Regno Unito parte la sperimentazione su larga scala: coinvolti pazienti con sospette forme tumorali

Un respiro per scovare il cancro: la rivoluzionaria ricerca del Cancer Research UK

  Attraverso il respiro si potrebbe individuare la presenza di un cancro, soprattutto in una fase iniziale quando è possibile intervenire per bloccarne lo sviluppo in maniera meno invasiva per il corpo umano. E’ questo il risultato al quale sono giunti i ricercatori del Cancer Research UK del Cambridge Center che hanno utilizzato delle sofisticate […]

Giovani e ricercatori: l’Italia premia le sue menti più brillanti nel Regno Unito

Quarta edizione di "Italy made Me" diretto ai ragazzi che si sono formati in Italia e hanno poi continuato il percorso di studi in UK

Giovani e ricercatori: l’Italia premia le sue menti più brillanti nel Regno Unito

  Studiano gli sviluppi che l’intelligenza artificiale può avere applicata alla musica; i comportamenti di un individuo all’interno di un gruppo; cercano soluzioni per combattere la sclerosi multipla e analizzano come il sistema sanitario pubblico prenda in cura un paziente in base al suo status sociale ed economico. Sono sono alcune delle centinaia di ricerche […]

Università inglese: con il divorzio dall’Europa calano i fondi ma gli studenti aumentano

I finanziamenti destinati al Regno Unito sono diminuiti di circa 120 milioni di sterline

Università inglese: con il divorzio dall’Europa calano i fondi ma gli studenti aumentano

  Il vero effetto negativo della Brexit sul fronte dell’università non è il calo degli studenti, ma la riduzione dei finanziamenti dall’Unione Europea. A dimostrarlo sono gli ultimi dati a proposito del programma Horizon 2020, che gestisce i fondi europei per la ricerca. Secondo il Department for Business, Energy and Industrial Strategy (BEIS), infatti, nel […]

Inquinamento in UK, un terzo dei bambini è a rischio quotidiano

Il tragitto verso la scuola quello più pericoloso a causa della presenza di auto incolonnate che diffondono gas nocivi

Inquinamento in UK, un terzo dei bambini è a rischio quotidiano

  Un terzo dei bambini inglesi cresce in un ambiente che ha altissimi livelli di inquinamento. A sostenerlo è una recente ricerca dell’Unicef, che ha lanciato un allarme a difesa dei piccoli britannici. Diffusi nel Clean Air Day, il giorno dell’aria pulita, i risultati sostengono che i ragazzi al di sotto dei 18 anni che […]

Lavoro a Londra, il workshop (benefico) per migliorare il proprio CV

Si terrà nei mercoledì del 2 e 30 maggio a Londra. Il ricavato destinato alla Fondazione italiana per la ricerca contro la fibrosi cistica

Lavoro a Londra, il workshop (benefico) per migliorare il proprio CV

  Il lavoro a Londra ce n’è per tutti: è una delle frasi che più ricorrono soprattutto quando si vuol puntare la carta dell’estero per cercare fortuna. Spesse volte, però, si giunge impreparati alla sfida per poter ottenere un lavoro nel Regno Unito. E, quasi sempre, non perché non si abbiano le qualità per quel ruolo, […]

Tasse differenziate per facoltà: l’università inglese potrebbe cambiare pelle

La proposta del Governo che vuole ridurre i costi per chi si dedica a studi che preparano a lavori meno remunerativi

Tasse differenziate per facoltà: l’università inglese potrebbe cambiare pelle

  Le università inglesi sono tra le più costose al mondo, aspetto giustificato dal fatto che garantiscono alta qualità e spesso sbocchi quasi diretti nel mondo del lavoro. Ma le tasse da pagare, che ora ammontano mediamente a 9.250 sterline l’anno per tre anni, potrebbero presto subire un cambiamento significativo. Il primo ministro Theresa May […]

1 2 3 4