#OpenForYou: il sito dedicato alle attività italiane di Londra

Un database per orientarsi nella scelta e continuare a comprare italiano anche da casa

#OpenForYou: il sito dedicato alle attività italiane di Londra

  Per chi vive a Londra dover rimanere a casa non significa rinunciare al piacere di godersi i migliori prodotti italiani.  Negozi di alimentari, ristoranti, pizzerie, pastifici, caseifici, gelaterie, enoteche, cioccolaterie, ma anche liberi professionisti e operatori attivi in ambiti diversi: sono moltissimi i business italiani di Londra che, pur nel rispetto delle regole di […]

Scatta il “panic buying” anche a Londra: spariscono disinfettanti e pacchi di pasta

Scaffali vuoti in molti supermercati. Gel per le mani introvabile da settimane. Le segnalazioni dei nostri lettori

Scatta il “panic buying” anche a Londra: spariscono disinfettanti e pacchi di pasta

  Anche a Londra e dintorni, nonostante una certa apparente calma della popolazione e gli inviti del Governo a comportarsi in modo responsabile, è scattato il “panic buying” come già avvenuto in Italia. Generi di prima necessità come prodotti alimentari e sanitari sono sempre piú difficili da trovare e le principali catene di supermercati hanno introdotto […]

UK e Brexit, un amore per la pasta dal retrogusto amaro

Il Regno Unito è il secondo maggior importatore di pasta dall'Italia e l'uscita dall'UE potrebbe far lievitare i prezzi fino al 20%

UK e Brexit, un amore per la pasta dal retrogusto amaro

  La sempre maggiore passione per la cucina italiana, e in particolare per la pasta, potrebbe costare molto cara all’UK dopo la scelta di uscire dall’Unione Europea. Il Regno Unito è il secondo importatore di pasta al mondo dopo la Germania e nel corso del 2016 ha fatto arrivare sugli scaffali dei supermercati e nei piatti […]

Effetto Brexit, calano le importazioni dei prodotti Made in Italy

L'olio ha perso il 9% nei mesi successivi al referendum. Secondo i dati Coldiretti l'agroalimentare italiano in UK vale 3,2 miliardi di euro

Effetto Brexit, calano le importazioni dei prodotti Made in Italy

  Brusco rallentamento dell’export italiano verso il Regno Unito. La causa principale è la svalutazione della sterlina che ha reso più cari i prodotti provenienti dal Bel Paese, sebbene il valore in euro non abbia subito variazioni nel corso degli ultimi anni. Il controvalore che ora viene pagato dai distributori UK è maggiore se messo a paragone tra […]