Maurizio Pollini a Londra, omaggio a Boulez e un sublime Chopin

Il pianista milanese si è esibito alla Royal Festival Hall, dove è di casa, chiudendo con una standing ovation. La recensione.

Maurizio Pollini a Londra, omaggio a Boulez e un sublime Chopin

  È di lunga data la relazione di Maurizio Pollini col pubblico di Londra: la prima performance nel 1963 e numerose altre si sono susseguite nel tempo, culminando nel 2010/2011 nel Pollini Project, un ciclo di cinque concerti in cinque mesi alla Royal Festival Hall per un viaggio di tre secoli attraverso la musica per pianoforte. […]