A Londra è boom di scooter elettrici, ma chi usa quelli privati sfida la legge

La polizia ne ha sequestrati già 800 dall'inizio dell'anno. Solo quelli "pubblici" sono gli unici a potersi muovere senza problemi. Ecco cosa dice la legge

A Londra è boom di scooter elettrici, ma chi usa quelli privati sfida la legge

  A Londra impazza la moda degli scooter elettrici, che stanno diventando un sistema di spostamento alternativo da quando a inizio giugno Transport for London ha lanciato il suo programma pilota. Questi scooter pubblici, peraltro, al momento sono gli unici che possono legalmente muoversi nella capitale senza problemi, visto che la legge parla chiaro: i […]

Fermo alle frontiere UK: cosa dice la legge per evitare il rimpatrio forzato

Nei giorni scorsi si è registrato lo stop di cittadini europei, italiani compresi, da parte della polizia britannica di frontiera

Fermo alle frontiere UK: cosa dice la legge per evitare il rimpatrio forzato

  Negli ultimi giorni si è parlato molto del fatto che alcuni cittadini italiani, e più in generale europei, siano stati fermati alla frontiera del Regno Unito e portati in “prigione”, o più correttamente negli Immigration Removal Centres, cioè centri di detenzione per immigrati illegali ed in attesa di espulsione. Queste notizie hanno suscitato allarme […]

UK, ulteriore stop per i viaggi all’estero e multe fino a 5.000 sterline

Diventa legge l'obbligo di non spostarsi dal paese senza valide ragioni. La scelta per evitare l'ingresso di nuove varianti che potrebbero vanificare gli sforzi fatti per contenere la pandemia

UK, ulteriore stop per i viaggi all’estero e multe fino a 5.000 sterline

  Diventa legge il divieto già imposto in questi mesi ai britannici di viaggiare all’estero se non per ragioni essenziali e debitamente giustificate, come per questioni di lavoro o salute. Una restrizione in vigore già da svariate settimane, da quando è entrato in atto in tutto il paese il terzo lockdown nazionale anti Covid. L’obbligo […]

Illegali a casa propria: perché è importante fare domanda di pre-settled o settled status prima del 31 dicembre

Da pochi giorni è entrata in vigore una nuova legge sull’immigrazione che interessa i cittadini europei che risiedono nel Regno Unito. Ecco cosa c'è da sapere

Illegali a casa propria: perché è importante fare domanda di pre-settled o settled status prima del 31 dicembre

  Il giorno 11 novembre 2020 è entrata in vigore una nuova legge sull’immigrazione che interessa il futuro dei cittadini europei che risiedono nel Regno Unito o hanno intenzione di trasferirsi. Il nome completo della legge è Immigration and Social Security Coordination (EU Withdrawal) Act 2020, ed il suo scopo principale è sancire la fine […]

Brexit, rischio deportazione per chi non richiederà il Settled Status nei tempi di legge

Una dichiarazione del Ministro dell’Interno Brandon Lewis ha messo in allerta i cittadini europei ancora alle prese con le autorizzazioni di permanenza nel Regno Unito

Brexit, rischio deportazione per chi non richiederà il Settled Status nei tempi di legge

  Dopo due false partenze, il 31 gennaio scoccherà l’ora Brexit. E’ quasi certo che si uscirà dall’Unione con un accordo e quindi gli europei residenti nel Regno Unito avranno fino alla fine di giugno 2021 per fare domanda di settled o pre-settled status. Lo scorso ottobre il Ministro dell’Interno Brandon Lewis ha dichiarato a […]

Attacco a London Bridge, si dibatte ora sull’inasprimento delle pene

Il terrorista Usmar Khan era fuori grazie a una legge di nove anni fa approvata dai laburisti e mai cambiata, neppure dai conservatori

Attacco a London Bridge, si dibatte ora sull’inasprimento delle pene

  Le due vittime del recente attacco terroristico a London Bridge sono due ex studenti dell’Università di Cambridge e, tragica ironia della sorte, erano a Londra impegnati in una conferenza che aveva come tema centrale attività legate alla riabilitazione per i detenuti. Jack Merritt di 25 anni e Saskia Jones di 23 anni hanno perso […]

Brexit, si a una legge per bloccare il No Deal

Sconfitto ed umiliato, il premier Boris Johnson minaccia elezioni anticipate dopo la rivolta dei ribelli del partito. Oggi il voto ai Comuni per rinviare l'uscita dall'UE

Brexit, si a una legge per bloccare il No Deal

  Un rientro di fuoco per Boris Johnson che nel giorno della riapertura dei lavori in Parlamento dopo la pausa estiva ha perso in un colpo solo il suo primo voto in Aula da primo ministro e anche la maggioranza sulla quale si reggeva il governo. Dopo una lunga ed estenuante giornata parlamentare, ieri notte […]