Sistema a punti: dal primo gennaio l’UK chiude le frontiere a chi non parla inglese

A chi cerca lavoro sarà chiesto di comprovare la conoscenza della lingua. Alcune categorie saranno esenti dal farlo

Sistema a punti: dal primo gennaio l’UK chiude le frontiere a chi non parla inglese

  All’avvicinarsi della fatidica data che segnerà la fine della libera circolazione tra il Regno Unito e l’Unione Europea, il prossimo 31 dicembre, sono ancora molte le cose su cui fare chiarezza. Una di queste riguarda i requisiti linguistici per tutti i cittadini italiani ed europei che vorranno trasferirsi nel paese a partire dal nuovo […]

In UK da gennaio il nuovo regime di visti e permessi di soggiorno per gli europei

Previste tasse anche di £600 per chi vorrà rimanere per lunghi periodi. Trattamenti speciali per chi lavorerà nel settore medico

In UK da gennaio il nuovo regime di visti e permessi di soggiorno per gli europei

  Da gennaio 2021, gli europei che vorranno trasferirsi nel Regno Unito per studio o lavoro dovranno sottostare ad un nuovo regime di visti e permessi di soggiorno che entrerà in vigore a breve. L’Home Office ha pubblicato informazioni generali sul sito gov.uk, che vengono spesso aggiornate. Le ultime modifiche risalgono al 26 ottobre scorso […]

Richiedere il NIN: impossibile per gli europei. Servizio sospeso causa coronavirus

Molto italiani appena trasferitisi in UK per lavoro sono rimasti bloccati dalla scelta del Department for Work & Pensions di trasferire tutti i lavoratori addetti al servizio NIN sull’Universal Credit

Richiedere il NIN: impossibile per gli europei. Servizio sospeso causa coronavirus

  “Ti dicono che puoi lavorare anche senza il NIN, ma non è vero. Guarda mi hanno appena rigettato l’applicazione perchè non ce l’ho”. Sono le parole di Gaetano Lacalandra, 26enne pugliese, da due settimane a Londra in cerca di lavoro come docente di lingua italiana, incappato nella rete della burocrazia inglese tra Covid-19 e […]

Il cancelliere britannico: “Non riusciremo a salvare tutte le imprese e tutti i posti di lavoro”

La dichiarazione di Rishi Sunak durante la presentazione del nuovo piano invernale a sostegno dell'economia nazionale

Il cancelliere britannico: “Non riusciremo a salvare tutte le imprese e tutti i posti di lavoro”

  Il Cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak ha annunciato un nuovo piano invernale a sostegno dei lavoratori e delle imprese più colpiti dalla crisi da coronavirus. Il Jobs Support Scheme, che dal 1 novembre sostituirà l’attuale furlough, mira infatti a contenere una seconda ondata di disoccupazione alla luce delle nuove misure restrittive entrate in vigore […]

Al via il piano “Kickstart” per creare posti di lavoro per i giovani di 16-24 anni

I primi sei mesi di lavoro saranno pagati dal Governo che ha stanziato allo scopo 2 miliardi di sterline.

Al via il piano “Kickstart” per creare posti di lavoro per i giovani di 16-24 anni

  A partire da oggi, le aziende britanniche potranno assumere giovani tra i 16 e 24 anni senza dovere pagare nè stipendio nè contributi per i primi sei mesi. A farlo ci pensa il Governo di Sua Maestà, che ha stanziato 2 miliardi di sterline per un fondo dedicato. È il piano “Kickstart”, ideato dal […]

L’Home Office rinnova il prezzario dei visti. Dall’1 gennaio ecco tutti i costi a carico degli europei

Da quelli essenziali per ottenere lavoro passando ai turistici, per studio, familiari e agli speciali

L’Home Office rinnova il prezzario dei visti. Dall’1 gennaio ecco tutti i costi a carico degli europei

  L’Home Office ha pubblicato una scheda aggiornata dei costi di visti di ingresso, permessi di soggiorno e domande di cittadinanza. I prezzi, davvero alti, sono spesso stati oggetto di critica e in giugno 2019 la High Court ha dichiarato illegale il fatto che per richiedere la cittadinanza un minore dovesse sborsare £1,012, un costo […]

Lavoro in UK: poche posizioni e migliaia di candidati

Ci sono settori più colpiti di altri dove le assunzioni si sono bloccate. In altri invece si sta cercando. L'analisi dell'esperto

Lavoro in UK: poche posizioni e migliaia di candidati

  “Il numero delle candidature rispetto all’offerta di lavoro nel mercato post COVID-19 è effettivamente ad oggi molto alto. I licenziamenti sono in atto”. A confermarlo è Teresa Pastena, fondatrice di CV and Coffee, agenzia di reclutamento per lavoratori bilingue italo-inglesi con sedi sparse a Londra. “Quello che vediamo è una lenta ripresa e un […]

Lavoro in UK: come cambia lo scenario tra uscita dall’Europa ed emergenza coronavirus

Dal prossimo anno entrerà in vigore il sistema a punti. Aziende e lavoratori devono prepararsi per tempo con l'ostacolo pandemia

Lavoro in UK: come cambia lo scenario tra uscita dall’Europa ed emergenza coronavirus

  L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea a fine dicembre di quest’ anno sembra ormai cosa sicura, anche se la notizia non ha fatto scalpore, sepolta dal battage di informazioni riguardanti la pandemia di Covid-19. Imprese e società italiane in UK devono fare i conti con un’economia fortemente piegata e tra lavoratori in cassa integrazione […]

1 2 3 8