Sospesi i corsi di lingua italiana a Londra, mistero sui fondi

Interrotte di colpo le lezioni gestite da una charity inglese grazie ai finanziamenti del Ministero degli Esteri

Sospesi i corsi di lingua italiana a Londra, mistero sui fondi

  Mancano due mesi alla fine dell’anno scolastico, ma a Londra i corsi di lingua italiana finanziati dal Ministero degli Esteri e seguiti da centinaia di bambini, a scuola o privatamente, sono stati sospesi all’improvviso. C’è stato giusto il tempo di un giro di telefonate degli insegnanti ai genitori, per avvertirli che dal 21 maggio, […]

Elezioni, la lista di Emma Bonino si presenta a Londra

I candidati per la circoscrizione estera della lista "+Europa" si presenteranno giovedi 25 in un wine-bar di Clapham.

Elezioni, la lista di Emma Bonino si presenta a Londra

  Prende il via a Londra la campagna elettorale per il rinnovo del Governo italiano con voto previsto per il 4 marzo. Molta attenzione verrà data al voto che giungerà dall’estero, in considerazione del crescente numero di italiani che scelgono di vivere fuori i confini del Paese, ad oggi se ne contano 3,5 milioni con […]

La Gazzetta dello Sport premia a Londra Jermain Defoe, l’attaccante amico del piccolo Bradley

La cerimonia stasera presso l'Istituto Italiano di Cultura a sei mesi dalla scomparsa del bambino affetto da una grave malattia

La Gazzetta dello Sport premia a Londra Jermain Defoe, l’attaccante amico del piccolo Bradley

  Sono passati quasi sei mesi da quel tragico pomeriggio in cui ci ha lasciato Bradley Lowery, il celebre giovanissimo tifoso del Sunderland malato di cancro che ha letteralmente commosso il mondo intero. Un uomo su tutti si è contraddistinto, seppur per un tempo minore di quanto avrebbe invece desiderato: Jermain Defoe, attaccante inglese vero e proprio […]

Talented Young Italians: premiati i talenti italiani in terra inglese

Il riconoscimento della Camera di commercio a Londra premia gli under 40 nelle categorie finanza e servizi, industria e commercio, ricerca e innovazione, media e comunicazione

Talented Young Italians: premiati i talenti italiani in terra inglese

  Un premio al talento italiano in terra inglese, capace di mantenere sempre e comunque un forte legame con il proprio paese d’origine. Con questo obiettivo si è svolta la quarta edizione del Talented Young Italians, manifestazione organizzata dalla Camera di Commercio italiana a Londra con il supporto dell’Ambasciata. Numerosi sono stati i partecipanti, esclusivamente […]

Guadagnare con l’italiano a Londra. Le opportunità di Happy Languages

La scuola è l'unica nel Regno Unito che offre corsi specifici per l’ottenimento della certificazione Ditals per insegnare agli stranieri

Guadagnare con l’italiano a Londra. Le opportunità di Happy Languages

  Entrare nel mondo del lavoro, facendo leva sulla propria cultura. Quella italiana in particolar modo. L’opportunità arriva da Happy Languages, scuola di lingue a Londra, l’unica in tutto il Regno Unito che offre corsi specifici per l’ottenimento della certificazione DITALS rilasciata dall’Università per Stranieri di Siena, che permette proprio di insegnare l’italiano agli stranieri. […]

Da Pif a Placido e Servillo, a Londra il meglio del cinema italiano

Dal primo al 5 marzo il Ciné Lumière di South Kensington ospita la settima edizione di "Cinema Made in Italy". Nove le pellicole in programma

Da Pif a Placido e Servillo, a Londra il meglio del cinema italiano

Cinque giorni all’insegna del cinema d’autore italiano, tra proiezioni, incontri e dibattiti. Londra dal primo al 5 marzo ospita la settima edizione di Cinema Made in Italy presso il Ciné Lumière a South Kensington, con l’organizzazione di Istituto Luce – Cinecittà e il supporto dell’Istituto italiano di cultura di Londra. Un concentrato del meglio della […]

Gli inglesi si scusano con l’Italia “Errore amministrativo”

Il Governo Britannico ha espresso rammarico e ha dato istruzioni per unificare i codici linguistici italiani nelle scuole

Gli inglesi si scusano con l’Italia “Errore amministrativo”

  Il Governo Britannico si è scusato con l’Italia per i questionari scolastici che distinguevano italiani, italiani-napoletani e italiani-siciliani, esprimendo rammarico per avere eventualmente offeso qualcuno.  Le scuse sono arrivate poche ore dopo la protesta della nostra Ambasciata, e sono state espresse prima con una telefonata all’Ambasciatore e successivamente con una nota formale del Foreign Office. Nel […]

Scuole inglesi distinguono italiani, napoletani e siciliani, la protesta dell’Ambasciata

L'Ambasciata ha scritto chiedendo la "rimozione immediata di queste categorizzazioni regionali" e ricordando che l'Italia è un paese unificato dal 1861.

Scuole inglesi distinguono italiani, napoletani e siciliani, la protesta dell’Ambasciata

  Il suo bambino è “Italiano”, “Italiano-Siciliano” o “Italiano-Napoletano”? In alcune scuole di Inghilterra e Galles è questa la domanda che viene posta al genitore italiano al momento della registrazione online del proprio figlio.  Una categorizzazione priva di senso, che in tempi di Brexit suona offensiva e discriminatoria. Ne ha parlato per primo in Italia il Messaggero, dopo […]