Ristoratori italiani a Londra: “Il coronavirus è come una seconda Brexit”

Si parla di una riapertura a luglio delle attività legate all'hospitality. Ma non tutte riusciranno a superare la crisi

Ristoratori italiani a Londra: “Il coronavirus è come una seconda Brexit”

  “La ristorazione non sarà mai più come prima”. È preso dallo sconforto Angelo Todaro, floor manager in forze ad IT, ristorante del lusso a Dover Street a Londra. Ventennale esperienza nella ristorazione londinese, affronta oggi, insieme ai suoi colleghi una sfida inedita per l’hospitality. Quasi totalizzante. La professione che per eccellenza è basata sulla […]

Settled status: 350mila italiani l’hanno ottenuto fino a ora

I numeri confermati dall'Ambasciata. Impennata di richieste dopo che il Governo britannico ha confermato sostegni economici ma solo a chi aveva regolarizzato la propria residenza in UK

Settled status: 350mila italiani l’hanno ottenuto fino a ora

  Arriva a quota 350mila iscritti il numero di italiani che hanno fatto richiesta di settled status regolarizzando la propria posizione nel Regno Unito dopo la scelta di del paese di lasciare l’Unione Europea. I numeri sono stati diffusi dall’Ambasciata italiana a Londra durante una video-incontro con i giornalisti. “Numeri che confermano come la comunità […]

“L’arte di arrangiarsi ci salverà”: la lettera aperta degli italiani di Cambridge

"Confidiamo nella capacità unicamente italica di saper riconoscere e, laddove necessario, di creare la bellezza"

“L’arte di arrangiarsi ci salverà”: la lettera aperta degli italiani di Cambridge

  Caro direttore e cari lettori di LondraItalia, siamo la Cambridge University Italian Society, un’associazione no-profit che promuove la cultura italiana all’Università di Cambridge. La nostra associazione comprende studenti che hanno appena cominciato il loro percorso universitario (undergraduates), persone che hanno scelto di specializzarsi con una laurea magistrale (Master’s students), dottorandi (PhD students) che fanno […]

Pasta fresca per chi ha perso lavoro, telefonate di sostegno, dolci per i medici. A Londra la solidarietà della comunità italiana

Molte le iniziative organizzate in occasione dell'emergenza sanitaria dettata dal coronavirus

Pasta fresca per chi ha perso lavoro, telefonate di sostegno, dolci per i medici. A Londra la solidarietà della comunità italiana

  Pasta fatta in casa e sughi in regalo a chi ha perso il lavoro. Ma anche panettoni artigianali a medici ed infermieri, e pasti caldi d’asporto o una chiacchierata al telefono per senzatetto ed anziani. La crisi del coronavirus constringe a non uscire di casa se non per motivi estremamente necessari. Ma ci aiuta […]

Coronavirus / Il nostro sondaggio: a Londra 3 italiani su 4 non hanno fiducia del Governo nel gestire la crisi

Bocciatura per Boris Johnson e le sue misure, ritenute tardive e inadatte. E in caso di malattia si preferisce il sistema sanitario italiano

Coronavirus / Il nostro sondaggio: a Londra 3 italiani su 4 non hanno fiducia del Governo nel gestire la crisi

(Click here for the English version) Gli Italiani che vivono nel Regno Unito bocciano senza appello l’approccio del governo britannico e l’atteggiamento del popolo inglese all’emergenza Coronavirus. E se dovessero scegliere dove essere curati, preferirebbero farlo negli ospedali italiani piuttosto che in quelli dell’NHS. Sono i risultati che emergono da un sondaggio online esclusivo realizzato […]

Emergenza Coronavirus, gli effetti su settled status e cittadinanza per gli italiani in UK

Se il governo dovesse dichiarare il "lockdown" potrebbero cambiere le tempistiche per il rilascio dei documenti

Emergenza Coronavirus, gli effetti su settled status e cittadinanza per gli italiani in UK

  Mentre il resto dell’Europa segue l’esempio di Italia e Cina e si isola per limitare il contagio del Covid-19, il Regno Unito rimane parzialmente aperto. In Inghilterra le scuole chiuderanno solo da venerdi, e mentre si avverte il pubblico che è meglio isolarsi, pub e ristoranti restano aperti. I media ieri mostravano una Londra […]

Videomessaggio dell’Ambasciata: “Come vi aiutiamo a rientrare in Italia”

Ecco tutte le informazioni messe a disposizione dei connazionali

Videomessaggio dell’Ambasciata: “Come vi aiutiamo a rientrare in Italia”

  L’Ambasciatore d’Italia a Londra, Raffaele Trombetta, si è rivolto oggi direttamente a tutti connazionali con un video-messaggio diffuso attraverso i social media, relativo all’emergenza Coronavirus. “Da venerdi abbiamo ricevuto circa 7mila telefonate e 10mila email. Stiamo cercando di rispondere a tutti, nel modo migliore e nel modo piú preciso possibile.” ha esordito, chiedendo pazienza e invitando […]

Coronavirus, come rientrare in Italia. Le indicazioni di Ambasciata e Consolato

Dalla gestione delle prenotazioni dei voli alla copertura sanitaria. Ecco dove trovarle

Coronavirus, come rientrare in Italia. Le indicazioni di Ambasciata e Consolato

Aggiornamento delle ore 18.19 da parte dell’Ambasciata: sono in questo momento in vendita biglietti per voli  Alitalia da Londra a Fiumicino alle ore 20.00 di giovedì 19, venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 marzo. — I posti sugli aerei messi a disposizione da Alitalia per chi vuol rientrare in Italia da Londra vanno via […]

1 2 3 7