Il “British dream” di Theresa May si trasforma in un incubo

Continui colpi di tosse, l'improvvisata di un comico e lettere che cadono alle sue spalle. Dopo il discorso alla Convention Tory il Primo Ministro è politicamente sempre piú debole.

Il “British dream” di Theresa May si trasforma in un incubo

  Voleva offrire un sogno, invece ha vissuto un incubo. Il gioco di parole è facile ma inevitabile.  È successo ieri a Manchester, nella giornata finale della Convention Tory. Nel suo discorso di chiusura Theresa May, alla disperata ricerca di consenso interno, aveva scelto di ignorare la Brexit (sulla quale il suo governo continua a […]