Elezioni generali, tutti i candidati per il numero 10 di Downing Street

Nel Regno Unito è iniziata ufficialmente la campagna elettorale che porterà al voto del 12 dicembre

Elezioni generali, tutti i candidati per il numero 10 di Downing Street

  Con lo scioglimento della Camera dei Comuni, ufficializzato ieri da una visita formale di Boris Johnson alla Regina Elisabetta per informarla delle elezioni anticipate il 12 dicembre, nel Regno Unito entra nel vivo la campagna elettorale.  Una campagna che durerà cinque settimane e che ha già avuto un inizio col botto, inaugurata da dimissioni, […]

Scandalo molestie a Westminster, trema il Governo May

Si è dimesso il Ministro della Difesa Michael Fallon, subito rimpiazzato, ma sono in molti a tremare tra parlamentari e ministri

  Dal caso Weinstein a Westminster: lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a macchia d’olio ed investe ora anche il governo britannico, puntando il dito contro i più stretti collaboratori della premier Theresa May. Con le sue dimissioni, annunciate ieri sera dalla BBC, il ministro della Difesa britannico Michael Fallon è il primo del governo […]

Approvata la legge Brexit, a giorni l’articolo 50

La House of Commons boccia entrambi gli emendamenti proposti dai Lords. La Brexit è ormai alle porte

Approvata la legge Brexit, a giorni l’articolo 50

  Il percorso ad ostacoli verso la Brexit continua senza soste: come era previsto, questa sera la Camera dei Comuni ha approvato la proposta di legge per l’attivazione dell’articolo 50, abrogando i due emendamenti approvati la settimana scorsa dalla Camera dei Lords. Niente da fare, quindi, per l’emendamento – fortemente voluto dai Lords –  – che […]

Brexit: May difende giudici e stampa, Corbyn pone le sue condizioni

Il Primo Ministro ha parlato nel corso del suo viaggio in India, mentre il leader Labour dettava le sue condizioni per la Brexit. Sullo sfondo la possibilità concreta di elezioni anticipate.

Brexit: May difende giudici e stampa, Corbyn pone le sue condizioni

  Theresa May ha provato a calmare le acque sul fronte della Brexit, difendendo sia i giudici che la stampa nel corso di un viaggio in India, il suo primo incontro bilaterale all’estero. Parlando con i giornalisti durante il suo volo verso Delhi, May ha evitato di polemizzare con i giudici dell’Alta Corte, secondo i quali […]

Jeremy Corbyn rieletto leader dei Labour: “Ripartiamo da zero”

Corbyn rieletto incita all'unità, ma il futuro del partito resta incerto

  Nessuna sorpresa alle primarie del partito labourista tenutesi ieri a Liverpool, che hanno confermato Jeremy Corbyn a principale leader all’opposizione. Il 67enne britannico ha vinto la leadership Labour con il 61,8% dei voti degli iscritti (alle urne è andato circa il 70% dei circa 600 mila aventi diritto) – un record, considerando che nel […]

Panama Papers, in migliaia a Londra per chiedere le dimissioni di Cameron

La protesta prenderà il via alle 11 a Downing Street.

Panama Papers, in migliaia a Londra per chiedere le dimissioni di Cameron

  Migliaia di inglesi si ritroveranno questa mattina a Downing Street per chiedere le dimissioni del premier David Cameron, alla luce delle ultime rivelazioni dei Panama Papers. Dopo 5 giorni di smentite, Cameron ha ammesso un suo coinvolgimento nel fondo offshore del padre, uno dei tanti creati dalla law firm panamense Mossack Fonseca. Cameron e la moglie […]

Il dilemma di Londra: bombardare l’Isis o negoziare con la Siria

Nei prossimi giorni Cameron chiederà l'autorizzazione a bombardare in Siria. Corbyn vorrebbe una soluzione negoziale, ma i Labour sono divisi

Il dilemma di Londra: bombardare l’Isis o negoziare con la Siria

  Soffiano venti di guerra a Westminster. Dopo la risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu, favorevole a prendere “tutte le iniziative necessarie” per ridurre l’Isis alla ragione, David Cameron ha espresso in modo netto la sua intenzione di agire militarmente. Il primo ministro britannico ha confermato che il Regno Unito è pronto ad attaccare l’Isis bombardando in Siria, nonostante il parere […]

Open House London 2015, case e palazzi londinesi si visitano gratis

I palazzi piú belli e inusuali della capitale aperti al pubblico e visitabili gratuitamente nel weekend del 19 e 20 Settembre 2015.

Open House London 2015, case e palazzi londinesi si visitano gratis

  Torna anche quest’anno Open House London, il piú grande festival di architettura di Londra. I palazzi piú belli e inusuali della capitale, normalmente chiusi al pubblico, saranno aperti e visitabili gratuitamente nel corso del weekend del 19 e 20 Settembre 2015. “Revealing great architecture for free” è lo slogan ufficiale.  Open House London è una […]