Vacanze salate per gli inglesi con la sterlina debole sull’euro

Servono 92 sterline per comprare 100 euro (spese di commissione escluse). Esattamente quattro estati fa ne servivano appena 70

Vacanze salate per gli inglesi con la sterlina debole sull’euro

  Il forte calo del valore della sterlina sull’euro avvenuto nel corso delle ultime settimane ha reso le vacanze degli inglesi molto amare. Quelle località europee, tra le quali l’Italia, che prima erano tanto sognate dai britannici in vista dell’arrivo dell’estate, sono ora diventate incubi ad occhi aperti per via del costo eccessivo che hanno […]

Domenica termina il “British summer time”, lancette indietro di un’ora

Smartphone, tablet e computer si aggiorneranno automaticamente, ma è sempre meglio fare un doppio controllo

Domenica termina il “British summer time”, lancette indietro di un’ora

  Lancette indietro di un’ora nella notte a cavallo tra sabato e domenica, 27 e 28 ottobre, quando termina il British summer time, come viene definito nella cultura inglese. Alle 3 del mattino di domenica gli orologi andranno portati indietro di un’ora, passando quindi alle 2, e consentendoci di dormire un’ora in più.  Il Regno Unito torna […]

Arriva l’Energy Cap, tetto massimo alla bolletta della luce

Per l'organismo regolatore una famiglia tipo non può spendere più di 1.136 sterline l'anno per l'elettricità. Ma col cambio di gestore si può scendere ancora

Arriva l’Energy Cap, tetto massimo alla bolletta della luce

  La bolletta elettrica di un’abitazione tipo per un anno non dovrebbe superare le 1.136 sterline. A stabilirlo è stato Ofgem, l’organismo regolatore che si occupa di energia nel Regno Unito.  E’ questa la somma che ha chiesto di approvare come tetto massimo di spesa per famiglia. In tal modo, sempre secondo Ofgem, undici milioni […]

Da un college all’altro, in UK la mobilità dello studio è ora realtà

Il Governo britannico ha messo a punto un piano che permette agli studenti in caso di cambio di ateneo di portare con sé voti e crediti ottenuti

Da un college all’altro, in UK la mobilità dello studio è ora realtà

  Fino a qualche anno fa, quando si cominciava un corso di studi in un’università inglese si giungeva poi alla laurea nello stesso ateneo, senza nemmeno farsi venire il dubbio di spostarsi. Oggigiorno, invece, si sta diffondendo una tendenza diversa: il cambio di università. Una possibilità che avviene il secondo, e in qualche caso più […]

Domenica termina il “British summer time”, lancette indietro di un’ora

Smartphone, tablet e computer si aggiorneranno automaticamente, ma è sempre meglio fare un doppio controllo per non incappare in qualche disavventura

Domenica termina il “British summer time”, lancette indietro di un’ora

  Lancette indietro di un’ora nella notte a cavallo tra sabato e domenica, 28 e 29 ottobre, quando termina il British summer time, come viene definito nella cultura inglese. Alle 3 del mattino di domenica gli orologi andranno portati indietro di un’ora, passando quindi alle 2, e consentendoci di dormire un’ora in più.  Il Regno […]

GCSE, studenti inglesi alla prese con i nuovi voti “italiani”

La scuola inglese abbandona per la prima volta il sistema delle lettere (A-G) per adottare i voti numerici. E manca (per ora) il 10.

GCSE, studenti inglesi alla prese con i nuovi voti “italiani”

  In quella che per certi versi si può definire una giornata storica, l’Inghilterra è andata oggi al voto adottando, per la prima volta, un sistema italiano. Westminster eletto con il Porcellum? Un referendum abrogativo della Brexit? No, non stiamo parlando di elezioni politiche o di leggi elettorale, ma di scuola. Piu precisamente di GCSE, […]

British Gas, un autunno a suon di aumenti

Le tariffe dell'energia cresceranno in media del 12,5%. La politica scuote la testa, mentre molti pensano al cambio di gestore

British Gas, un autunno a suon di aumenti

  Aumenti in arrivo per i consumatori britannici. British Gas ha reso pubblica nei giorni scorsi la decisione di alzare i prezzi dell’elettricità del 12,5 per cento, il che significa che anche le altre compagnie potrebbero pensare a un ritocco delle tariffe verso l’alto. Una decisione che certo non aiuta le famiglie britanniche, in un momento […]

Consumi in calo nel Regno Unito, le famiglie fanno i conti

Secondo i dati di Visa si riducono le spese, mentre l'inflazione vola, gli stipendi stagnano e la sterlina traballa

Consumi in calo nel Regno Unito, le famiglie fanno i conti

Dopo anni di stabilità e consumi in crescita l’economia britannica sta vivendo una battuta d’arresto. A segnalarlo, al di là delle sensazioni, sono i dati diffusi di recente da Visa, il colosso finanziario che gestisce pagamenti con carte di credito e debito in tutto il mondo e per questo ha sott’occhio le fluttazioni del settore. In […]