Treni inglesi, dal 2 gennaio rincaro di 100 sterline in media degli abbonamenti annuali

E' l'aumento del costo dei biglietti più alto dal 2013

Treni inglesi, dal 2 gennaio rincaro di 100 sterline in media degli abbonamenti annuali

  Sarà un inizio d’anno amaro per i pendolari soliti viaggiare sui treni di collegamento tra le grandi città inglesi, con particolare riferimento per quelli da e per Londra: dal 2 gennaio il costo dell’abbonamento annuale subirà un incremento medio del 3.1%. Si tratta dell’aumento più significativo dal 2013 che, trasformato in soldoni, significa spese […]

British Gas, un autunno a suon di aumenti

Le tariffe dell'energia cresceranno in media del 12,5%. La politica scuote la testa, mentre molti pensano al cambio di gestore

British Gas, un autunno a suon di aumenti

  Aumenti in arrivo per i consumatori britannici. British Gas ha reso pubblica nei giorni scorsi la decisione di alzare i prezzi dell’elettricità del 12,5 per cento, il che significa che anche le altre compagnie potrebbero pensare a un ritocco delle tariffe verso l’alto. Una decisione che certo non aiuta le famiglie britanniche, in un momento […]

Università britanniche, calo di iscritti. L’ombra della Brexit

Rispetto all'anno scorso 25mila persone in meno hanno fatto domanda. Gli allievi dell'Unione Europea scendono del 5%

Università britanniche, calo di iscritti. L’ombra della Brexit

  Se prima si trattava di un sospetto, anzi di una paura, ormai è una certezza. I dati ufficiali, appena diffusi dall’Ucas, l’organismo che sovrintende all’istruzione superiore nel Regno Unito, hanno confermato che si è registrato un calo considerevole delle iscrizioni alle università inglesi. Per la precisione ci sono stati 25mila candidati in meno che non […]

Dai magnati un miliardo di sterline donati alle università britanniche

Lo scorso anno raggiunta la quota record destinata ad atenei come Oxford e Cambridge, e a finanziare borse di studio, ricerca e restauri

Dai magnati un miliardo di sterline donati alle università britanniche

  A contribuire al benessere delle università britanniche non sono soltanto le rette “salate” e i fondi ottenuti con i progetti europei. Una buona fonte di finanziamento deriva infatti dalle donazioni di magnati, ex allievi e fondazioni, che lo scorso anno per la prima volta hanno superato il miliardo di sterline, da suddividere tra i […]