“L’Unione Europea si prepari a una Brexit senza accordo”

Boris Johnson minaccia Bruxelles. Controbbatte il presidente francese Macron: "Avete più bisogno voi di un accordo"

“L’Unione Europea si prepari a una Brexit senza accordo”

  “L’Unione Europea si prepari a una Brexit senza accordo a partire dal primo gennaio“. A dirlo poche ore fa il premier Boris Johnson nel mentre era in atto il vertice europeo durante il quale i leader dei paesi membri stanno discutendo di alcune tematiche di primaria attualità, come la lotta al coronavirus, e anche […]

Energia “verde” per il Consolato italiano a Londra

Siglato l'accordo con Green Network Energy UK, primo operatore 100% italiano del mercato britannico

Energia “verde” per il Consolato italiano a Londra

  Dopo l’Ambasciata italiana a Londra anche il Consolato sposa l’energia verde e sceglie Green Network come fornitore di gas ed elettricità per la sede centrale all’Harp House a Farringdon Street.  Nei giorni scorsi è stato firmato l’accordo al quale ha preso parte anche la Camera di commercio italiana della capitale inglese. L’energia fornita da […]

Brexit, raggiunto l’accordo tra Unione Europea e Regno Unito

Ora il deal dovrà essere approvato sabato in una seduta speciale dal Parlamento britannico

Brexit, raggiunto l’accordo tra Unione Europea e Regno Unito

Fumata bianca a Bruxelles sul Brexit deal. A renderlo noto ieri mattina il portavoce della Commissione Europea, dopo una lunga notte di trattative. Un tweet del premier britannico Boris Johnson ha confermato poco dopo. «Dove c’è volontà c’è accordo e noi lo abbiamo», ha poi twittato il Presidente della Commissione Europea Juncker. È un accordo […]

“Brexit senza accordo? A rischio burrata, mozzarella di bufala, ricotta e pasta ripiena”

Per Antonia Carnevale, importatrice dall'Italia, a risentirne di più saranno i prodotti freschi e le eccellenze territoriali che necessitano di pochi giorni dalla produzione al consumo

“Brexit senza accordo? A rischio burrata, mozzarella di bufala, ricotta e pasta ripiena”

  Burrata, mozzarella di bufala, ricotta, salumi a scadenza breve e pasta ripiena. Potrebbero essere questi i cinque prodotti più difficili da reperire in caso di no deal per la Brexit. Ne è convinta Antonia Carnevale, direttore commerciale dell’azienda di famiglia, che dal 1966 distribuisce nel Regno Unito prodotti italiani di qualità. “La situazione è […]

Brexit, Theresa May chiede rinvio fino al 30 giugno

La parola passa ora ai ventisette leader degli altri stati membri. Il Presidente europeo Tusk propone una proroga di un anno

Brexit, Theresa May chiede rinvio fino al 30 giugno

  Il Governo britannico ha chiesto un’ulteriore rinvio della Brexit, al momento fissata per il 12 Aprile, prendendo atto dell’impossibilità di trovare un accordo coi parlamentari prima di quella data. In una lettera inviata oggi al Presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk, Theresa May ha ufficialmente richiesto una proroga fino al prossimo 30 giugno.  Nella stessa lettera […]

Brexit, bloccato un terzo voto sull’accordo May

Crisi costituzionale dopo la decisione della speaker della Camera John Bercow. E Sabato a Londra è prevista un'altra marcia di protesta

Brexit, bloccato un terzo voto sull’accordo May

  Un altro colpo di scena nella corsa alla Brexit. Nello stupore generale, ieri sera lo Speaker della Camera John Bercow ha vietato al governo di Theresa May un terzo voto in Parlamento sull’accordo di uscita già bocciato due volte (l’ultima sconfitta solo settimana scorsa). In una lunga e dettagliata ricostruzione degli avvenimenti recenti e […]

Brexit, stasera si vota per l’accordo: tutto quello che c’è da sapere

Questa sera alle 7 pm Westminster deciderà se sostenere l'accordo di Theresa May. La leader probabilmente perderà: ecco cosa accadrà dopo.

Brexit, stasera si vota per l’accordo: tutto quello che c’è da sapere

  Il momento è arrivato. Alle sette di stasera il Parlamento voterà l’accordo su Brexit negoziato con l’Unione Europea dal governo di Theresa May. La sconfitta è praticamente certa: si tratta di limitare i danni, di non perdere, cioè, con uno scarto di oltre 100 deputati: se così fosse, il rischio è che il Paese […]

Brexit: altro che “no deal”, il Parlamento chiede il Piano B

Se l'accordo con l'UE venisse bocciato martedì, la May costretta a presentare un'alternativa in pochi giorni

Brexit: altro che “no deal”, il Parlamento chiede il Piano B

  Se martedi 15 gennaio Westminster dovesse votare contro l’accordo raggiunto da Theresa May con l’Unione Europea, il Governo dovrà presentare entro tre giorni un “piano B” per la Brexit.  La decisione è stata presa ieri dagli stessi parlamentari, che hanno votato a maggioranza (308 sì e 297 no) un emendamento presentato dal deputato Tory ribelle […]

1 2 3