Pareggio a Wembley per gli Azzurri: Insigne salva Di Biagio su rigore

A Wembley gli Azzurri conquistano un pareggio nel finale. In vantaggio i Three Lions con Jamie Vardy, sul pari gli Azzurri con un rigore di Insigne.

Pareggio a Wembley per gli Azzurri: Insigne salva Di Biagio su rigore

 

Questa sera andava in scena il secondo test amichevole in terra inglese per l’Italia di Luigi Di Biagio. Avversari gli inglesi di Gareth Southgate, qualificatisi ai Mondiali di Russia 2018. Un’occasione, quella di Wembley, per rivedere all’opera l’ex CT dell’Under 21 dopo la sconfitta contro l’Argentina patita ad Old Trafford.

Mantiene lo stesso schema tattico il CT azzurro, optando però per l’inserimento di Gigi Donnarumma in porta, Davide Zappacosta nelle retrovie, Lorenzo Pellegrini sulla mediana e Antonio Candreva nel tridente d’attacco. Dall’altra parte il nemico pubblico numero uno tra le fila degli uomini di Gareth Southgate è Jamie Vardy, protagonista assoluto del celebre miracolo Leicester a cui è affidato l’arduo compito di non far rimpiangere l’infortunato lungodegente Harry Kane.

La prima fase della sfida è equilibrata. Passano dieci minuti e proprio l’ex giocatore di Claudio Ranieri si invola in area, ma un attentissimo De Sciglio in scivolata sventa il pericolo. Pericolo che viene creato per la prima volta dagli Azzurri sette giri di orologio più tardi, quando Candreva da destra serve Immobile, il quale di testa spedisce però alto. Al 24′ di nuovo in avanti i Three Lions con il funambolo Sterling: il fantasista del Manchester City prima resiste ad una carica, poi verticalizza per il solito Vardy la cui conclusione è però troppo centrale e ribattutta da Donnarumma. Un asse, quello composto dall’asso dei Citizens e dal bomber delle Foxes, che concede il bis al 26′ regalando il vantaggio all’Inghilterra. Parolo perde un pallone sanguinoso, la retroguardia si distrae e Sterling batte rapidamente il cacio di punizione, con Vardy che conclude di potenza dal cuore dell’area e non sbaglia.

Il secondo tempo si apre con una fuga di Young sulla sinistra, che per poco non porta l’esterno del Manchester United a siglare il doppio vantaggio. L’Italia risponde al 57′ con una conclusione angolata da parte di Immobile su assistenza da destra da parte del neo entrato Chiesa, ma il tiro si spegne tra le braccia di Butland. Nel frattempo Di Biagio cerca di mescolare le carte in tavola con l’inserimento di Chiesa e di Belotti, ma gli Azzurri continuano a faticare al di sopra della linea mediana del campo. Al 79′ la grande occasione per l’Italia: Insigne riceve sulla sinistra dell’area su grande verticalazzazione ma la sua volée angolata finisce di un niente alla sinistra del palo. Passano solo alcuni giri di orologio e l’esterno napoletano si fa perdonare. A una manciata di minuti dalla fine l’arbitro, con l’ausilio della VAR, concede un calcio di rigore per atterramento di Chiesa in area. Insigne si prende la responsabilità e supera Butland, regalando il pareggio ai suoi. Sarà questa l’ultima occasione di un match che termina sul pari. Da decifrare il futuro della panchina azzurra.

In basso i momenti più salienti del match Inghilterra Vs Italia. Video a cura di Rocco Media Production.