È finita l’avventura di Claudio Ranieri al Fulham

Il club di west London lo ha esonerato dopo l'ultima sconfitta contro il Southampton per mancanza di risultati: solo tre vittorie in 17 partite.

È finita l’avventura di Claudio Ranieri al Fulham

 

È durata poco piú di tre mesi l’esperienza di Claudio Ranieri al Fulham.  Il club londinese, che lo aveva assunto a metà novembre,  ha comunicato oggi di avere interrotto il contratto con il tecnico romano, al quale non è riuscita l’impresa di migliorarne le fortune (la squadra è penultima in Premier League con soli 17 punti, praticamente ormai retrocessa a meno di un miracolo).  Fatale a Ranieri è stata l’ultima sconfitta, 2-0 ieri a Southampton, finita con i tifosi che lo hanno criticato cantandogli “You don’t know what you are doing” (non sai quello che fai)

L’inizio di Ranieri sulla panchina di Fulham era stato promettente, una bella vittoria in rimonta (3-2) proprio contro il Southampton. Ma da allora in poi le soddisfazioni sono state ben poche. Con Ranieri al comando sono arrivate solo 3 vittorie in 17 partite. Troppo poco per la proprietà del club che ha deciso di allontanarlo.

“Claudio è arrivato in una situazione difficile, ereditando una squadra che aveva vinto solo un punto nelle precedenti otto partite, e ha subito dato una scossa all’ambiente, portando il nostro club a guadagnare nove punti nelle sue prime otto partite da manager” ha detto il presidente del Fulham Shahid Khan.”Sebbene non siamo riusciti a mantenere lo stesso passo nel prosieguo del campionato, gli sono grato per i suoi sforzi. Claudio lascia il Fulham come nostro amico e sono sicuro che avrà presto di nuovo successo.”

“Claudio Ranieri è stato d’accordo con la mia decisione che serviva un cambiamento” ha aggiunto Shahid Khan. “Ed è stato un un perfetto gentleman, come sempre“. Parole che sembrano sincere, per un allenatore del quale tutti lodano la serietà e la professionalità, nonchè la capacità di ottenere generalmente buoni risultati con pochi mezzi.  Ma purtroppo questa volta sono mancati i risultati. Gli stessi che lo hanno invece reso immortale a Leicester.

Da oggi il Fulham è stato affidato al vice Scott Parker. Sarà lui a guidare la squadra domenica nella prossima partita di Premier League, un difficile derby londinese contro il Chelsea di Maurizio Sarri. Un Chelsea che sempre ieri ha vinto un altro derby, quello contro il Tottenham (2-0) e sembra tornato in ottima forma dopo avere attraversato un momento di crisi.


Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.