Conte riceve Gabbiadini, Mazzarri e Okaka affrontano un rinato Ranocchia

"Outta Italy", la rubrica settimanale su calciatori e allenatori italiani che hanno deciso di cercare fortuna in Inghilterra.

Conte riceve Gabbiadini, Mazzarri e Okaka affrontano un rinato Ranocchia

 

PREMIER LEAGUE. Due sconfitte nelle ultime quattro partite hanno ridotto il gap tra il Chelsea di Antonio Conte ed il Tottenham di Mauricio Pochettino, secondo in classifica. Prima il KO interno contro il Crystal Palace nel North South Derby (1-2), poi la sconfitta contro l’eterno rivale José Mourinho ad Old Trafford lo scorso weekend (0-2), prima volta negli ultimi dieci anni in cui i Blues non riescono a far registrare almeno un tiro in porta in Premier League. Nel Tuesday Night Match gli West Londoners affronteranno il Southampton di Claude Puel a Stamford Bridge. Titolare nella sconfitta interna contro il Manchester City (0-3) l’attaccante Manolo Gabbiadini, rientrato in campo dopo i noti problemi all’inguine. Una spina nel fianco in più per l’ex CT dell’Italia visto lo strepitoso avvio con la casacca dei Saints: sei goal in sei partita, uno ogni 70 minuti per la precisione. Il Tottenham recupererà la sfida contro il Leicester di Craig Shakespeare al King Power Stadium verso metà maggio, quindi per Antonio Conte sono essenziali i tre punti per poter respirare.

Il centrocampista francese Étienne Capoue ha invece regalato i tre punti a Walter Mazzarri sulla panchina del Watford. Con tre tre vittorie nelle ultime quattro partite gli Hornets si sono piazzati stabilmente al decimo posto in classifica. Non titolare contro lo Swansea (1-0) l’attaccante Stefano Okaka, con la sua presenza dal primo minuto in dubbio anche in occasione della sfida contro l’Hull City di Marco Silva al KCOM Stadium, in cui sarà invece presente il titolarissimo Andrea Ranocchia, già autore di due goal tra le file delle Tigers. Tornato in campo dal primo minuto nelle ultime due partite anche Matteo Darmian, terzino del Manchester United che sta trovando fortune alterne sotto la guida dello Special One. Rinviata a maggio la sfida del Sunderland dell’esterno Fabio Borini e del portiere Vito Mannone, in programma all’Emirates Stadium contro l’Arsenal di Arsène Wenger. Infine, sempre out a causa dell’operazione al ginocchio il difensore centrale Angelo Ogbonna tra le file del West Ham.

CHAMPIONSHIP. Dopo quattro mesi si è dimesso ufficialmente Gianfranco Zola alla guida del Birmingham. Con la sconfitta interna contro il Burton (0-2) le vittorie in 22 turni di Championship disputati sono rimaste solamente due, con la zona retrocessione distante due sole lunghezze. Al suo posto un nome illustre come quello di Harry Redknapp. È invece finalmente tornato in campo dopo l’infortunio il fantasista italo-argentino Fernando Forestieri con la maglia dello Sheffield Wednesday. Gli Owls sono attualmente quinti in classifica e quindi in piena corsa per la zona Playoff. Continua infine l’esperienza da secondo portiere del Leeds per Marco Silvestri.

Matteo Calautti

Londra, 20/04/2017

Foto: Manolo Gabbiadini (fonte: pagina Facebook ufficiale del Southampton)