Chelsea e Arsenal avanti in Champions League. I possibili accoppiamenti

Agli ottavi i Blues di Mourinho potrebbero incontrare la Roma o la Juventus. Lunedì il sorteggio.

Chelsea e Arsenal avanti in Champions League. I possibili accoppiamenti

 

Le due squadre londinese ce l’hanno fatta.  Chelsea e Arsenal superano al fotofinish i gironi di Champions League e si qualificano per gli ottavi di finale, dove il Chelsea potrebbe trovare la Roma o la Juventus.

A Stamford Bridge, i Blues hanno superato in scioltezza il Porto 2-0 con un autogol di Marcano e una rete di Willian. Una vittoria che restituisce morale a Mourinho e alla sua truppa, alle prese con la loro peggiore annata in Premier League. Con questo risultato il Chelsea esce al primo posto del girone, dettaglio importante in vista dei prossimi accoppiamenti.

Quasi miracolosa la qualificazione dell’Arsenal, che sembrava spacciata dopo avere registrato due sconfitte nelle prime due partite.  Per qualificarsi i Gunners dovevano vincere in Grecia con almeno 2 gol di scarto. Ne hanno segnati tre, tutti con la firma di Olivier Giroud, al suo primo hat-trick per il club.

Sono tre le squadre inglesi qualificate per la fase finale della Champions (oltre a Chelsea e Arsenal c’è il Manchester City, mentre lo United è stato eliminato).  Tre anche le spagnole (il Barcellona e le due madrilene), due a testa per Germania (Wolfsburg, Bayern Munich) e Italia (Roma, Juventus).  Completano il gruppo PSG, Zenit, Psv Eindhoven, Gent, Benfica e Dinamo Kiev.

Gli accoppiamenti per gli ottavi saranno decisi lunedi 14 dicembre con un sorteggio. Le squadre vincitrici dei gironi giocheranno con le seconde classificate, e sarà vietato un incontro tra squadre della stessa nazione o squadre uscite dallo stesso gruppo.  Il Chelsea, vincitore del suo gruppo, potrebbe quindi trovare sia la Roma che la Juventus.

La finale della Champions League 2015-16 si giocherà allo Stadio Giuseppe Meazza/San Siro di Milano il 28 maggio 2016.

Le squadre classificate:

Group winners: Real Madrid (ESP), Wolfsburg (GER), Atlético Madrid (ESP), Manchester City (ENG), Barcelona (ESP, holders), Bayern München (GER), Chelsea (ENG), Zenit (RUS)

Group runners-up: Paris Saint-Germain (FRA), PSV Eindhoven (NED), Benfica (POR), Juventus (ITA), Roma (ITA), Arsenal (ENG), Dynamo Kyiv (UKR), Gent (BEL)

Londra, 10/12/2015