University Fair, gli atenei britannici vanno in mostra

L'evento il 24 febbraio a Londra con oltre cento atenei pronti ad accogliere i giovani europei che vogliono studiare nel Regno Unito

University Fair, gli atenei britannici vanno in mostra

 

Ogni giovane italiano che sogna di studiare in Gran Bretagna deve mettere una data nella sua agenda. Quella di sabato 24 febbraio 2018, giorno scelto per la UK University Fair, ovvero la più grande iniziativa britannica di promozione del mondo accademico e degli spazi offerti agli allievi internazionali. L’evento, gratuito, si svolgerà dalle 12 alle 17 presso l’hotel Royal Lancaster di Londra, a pochi passi da Hyde Park dove converranno i rappresentanti di un centinaio di università e centri di istruzione superiore del Regno Unito, pronti a fornire indicazioni sulla vita nel campus, sulle opzioni per i differenti corsi, sulle attività alternative allo studio, informazioni basilari per che completare il curriculum di ogni matricola.

La University Fair è anche l’evento ideale per ottenere informazioni su come scrivere un curriculum che catturi l’attenzione della commissione selezionatrice e su come studiare la lingua inglese in modo da raggiungere il livello di conoscenza ideale per poter seguire le lezioni. Per entrambi questi aspetti, fondamentali nella fase di selezione, sono previsti seminari e momenti di formazione, in modo da fornire il maggior numero possibile di informazioni ai giovani incuriositi dalla prospettiva di studiare all’estero, e anche consulenza personalizzata. SI UK,  società che si occupa di assistere gli studenti europei e internazionali e che organizza l’evento, avrà alcuni dei propri esperti disponibili in uno spazio apposito nella fiera, in modo da fornire supporto e dare risposte a tutte le domande che possono affollare la mente di ragazzi e genitori alle prese con un mondo che ancora non conoscono.

Un momento delle passate edizioni dell’University Fair

Durante la giornata, poi, verranno  proposti incontri per ragionare sulle caratterisiche delle borse di studio e sulla possibilità di ottenere finanziamenti per frequentare l’università anche fuori dal paese di origine.

Gli organizzatori hanno pensato di definire anche uno spazio cui rivolgersi per avere suggerimenti sul visto e sulla documentazione necessaria per poter frequentare un corso in Gran Bretagna, pur essendo cittadini di un Paese diverso:  un punto chiave, soprattutto in questo periodo di cambiamenti a causa delle trattative per la Brexit.

Alla fiera prenderanno parte molte università dal solido passato e anche alcuni giovani atenei. Saranno rappresentate diverse discipline, indirizzi vari, approcci alla formazione che si discostano in modo significativo uno dall’altro. Un panorama davvero ampio, per venire incontro alla domanda del pubblico nel modo più ampio possibile.  Tra i nomi di spicco rientrano le università londinesi di Birbeck, City, Queen Mary, King’s College, Soas, Twickenham, Westminster, Kingston, South Bank, Goldsmith, ma non mancheranno rappresentanti degli atenei di Cambridge, Essex, Leicester, Leeds, Reading, Southampton, Bath, Bristol, Liverpool, Birmingham, Brunel, Derby, Bournemouth e Kent.

Nell’elenco degli stand, poi, sono inseriti anche alcuni centri di educazione superiore collegati alle università, che si occupano della fase preparatoria. Scuole di specializzazione che possono guidare al passaggio successivo verso l’accademia o fare da trampolino per il mondo del lavoro. La fiera, infatti, ha l’ambizione di presentarsi come uno spazio per analizzare il panorama dei possibili sbocchi che attendono i giovani in Gran Bretagna, una volta completata la scuola secondaria. L’occasione ideale per chi ama distinguersi dalla massa ed esplorare prospettive originali, destinate ad aiutarlo in un futuro di successi.

 

La UK University Fair si svolge sabato 24 febbraio 2018 dalle 12 alle 17 al Royal Lancaster Hotel (Lancaster Terrace, London W2 2TY), a pochi metri di distanza dalla stazione della Tube Lancaster Gate. L’ingresso è gratuito per gli studenti internazionali che si saranno registrati online. Maggiori informazioni e registrazione a questo indirizzo.

 


Articolo sponsorizzato da SI-UK, società specializzata nell’assistere studenti internazionali interessati a frequentare l’università UK. Per maggiori informazioni visita il sito www.studyin-uk.com