Le “Sardine” sbarcano a Londra: “Sarà flash mob a Trafalgar Square”

Appuntamento per sabato 14 Dicembre nella celebre piazza, in concomitanza con altre città britanniche ed europee.

Le “Sardine” sbarcano a Londra: “Sarà flash mob a Trafalgar Square”

 

Anche nel Regno Unito sono arrivate le sardine,  il movimento di protesta anti-Salvini nato in Italia da poche settimane per porsi come argine al centrodestra.

Sarà Trafalgar Square, piazza simbolica della città e già centro nevralgico di molte manifestazioni nel Paese, quella che il ramo britannico del movimento tenterà di riempire sabato 14 dicembre al grido di “Londra non si Lega”. L’evento si terrà, non a caso, in contemporanea con altri raduni di sardine in programma a Roma, Parigi e altre città italiane ed europee.

Anche qui in UK vogliamo scendere in piazza e ritrovarci tutti insieme come comunità, per urlare forte e chiaro che rifiutiamo ogni tipo di razzismo e discriminazione e ci ribelliamo ad una retorica dell’odio – ci spiega Luca Privinzano, tra gli organizzatori – tutti sentimenti e atteggiamenti che, anche nella nostra condizione di immigrati, abbiamo sperimentato almeno una volta sulla nostra pelle”.

Come tutti gli altri gruppi di sardine in Italia, anche il movimento britannico è nato sui social, dall’idea di un gruppo di giovani che, entusiasti del riscontro nelle tante piazze in Italia (prime tra tutte Bologna e Modena) si dichiara “rassegnato e smarrito di fronte al populismo dilagante nel nostro paese“.

Il gruppo ufficiale su Facebook, 6000 Sardine UK, ha superato le mille adesioni, e raccoglie partecipanti non solo da Londra, ma anche altre cittadine nel resto del Regno Unito. Un flash mob simile è in programma anche a Bristol domenica, il 15 dicembre.

Non una protesta, ma piuttosto un’occasione pacifica d’incontro e condivisione di ideali e valori, garantisce l’organizzazione: “Sarà un flashmob, un’opportunità festosa in cui cercheremo di opporci alla macchina della propaganda portando in piazza valori e buona politica ma anche tanta creatività e positività. Promettiamo tanta musica e divertimento… e tante sardine!”

Un’occasione per i tanti italiani, giovani e non, in fuga all’estero per mancanza di lavoro e opportunità, di far sentire la propria voce.

Noi che viviamo all’estero veniamo spesso descritti come indifferenti a ciò che succede nel nostro Paese – spiegano – per questo il flashmob del 14 dicembre avrà un significato importante per noi. Da Londra, vorremmo dimostrare a tutti che anche noi, italiani all’estero, siamo profondamente sensibili a quanto sta succedendo in Italia ed in Europa.”

Maggiori informazioni sugli orari del flashmob sono disponibili sulla pagina Facebook dell’evento.

@AgostiniMea

(Nella foto in alto il movimento delle “sardine” in una recente manifestazione a Bologna)


Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.