Scrive alla Regina chiedendole un biglietto per Wembley (e riceve una risposta)

Scrive alla Regina chiedendole un biglietto per Wembley (e riceve una risposta)

 

Cosa non farebbe un tifoso di calcio per vedere allo stadio la sua squadra giocare una finale?

Charlie Pearce, tifosissimo dell’Arsenal, le aveva provate tutte per avere un biglietto per la FA Cup final, partita che la sua squadra giocherà a Wembley il prossimo 30 maggio 2015 contro l’Aston Villa.

Dopo che tutti i suoi tentativi sono falliti (solo 25,000 biglietti erano disponibili per i tifosi dei Gunners) Pearce ha deciso di giocarsi un ultima carta, la più improbabile: ha scritto alla Regina.  Nella sua lettera si è rivolto direttamente a Sua Maestà chiedendole (supplicando?) non uno, ma addirittura due biglietti, uno per lui e uno per un amico.

Con grande signorilità, Buckingham Palace non ha ignorato la richiesta del fedele suddito, e ha inviato una cortese risposta:

«Caro Charlie, la Regina mi ha chiesto di ringraziarti per la tua lettera del 5 Maggio» inizia la lettera, con tono promettente. Ma la casa dei Windsor, tra i suoi compiti istituzionali, non ha certo quello del bagarinaggio, e così, dopo un primo paragrafo che faceva ben sperare, arriva, inevitabile, la risposta negativa: «La tua richiesta alla Regina di aiutarti a avere biglietti per te e il tuo amico Leo Murphy è stata valutata con attenzione, tuttavia, questa non è una materia sulla quale Sua Maestà è in grado di aiutarti».

«Mi dispiace doverti mandare una risposta che ti deluderà». – continua la lettera, firmata da uno dei Senior Correspondence Officer della casa reale – «Ciò nondimeno, la Regina spera che ti godrai la partita e io invio i migliori auguri di Sua Maestà a te e al tuo amico Leo per il futuro”.»  Che classe!

 

Francesco Ragni

Londra, 22/5/2015

 

QueenLetter-620_3314010b