Bambino di 5 anni multato per non essere andato a una festa di compleanno

bbc

Alex Nash con il padre (foto: BBC)

 

Vita dura per i bambini inglesi.  A Torpoint, in Cornovaglia, Alex Nash, un bambino di 5 anni ha ricevuto una multa di £15.95 da Julie Lawrence, la madre di un suo compagno di scuola. Il reato commesso? Non essersi presentato alla festa di compleanno del figlio.

Secondo la ricostruzione della BBC, Alex era stato invitato al party di compleanno dell’amichetto e i suoi genitori avevano inizialmente confermato la sua presenza. Tuttavia, arrivato il giorno della festa, i genitori hanno preferito invece portarlo dai nonni, ma non hanno avuto modo di avvertire in tempo la signora Lawrence, che non ha gradito e ha deciso di chiedere un risarcimento.

Per farlo ha emesso una vera e propria fattura con la dicitura “party no show fee”, l’indicazione dell’importo da pagare e gli estremi del conto corrente per effettuare il pagamento. Con un ultimo tocco di classe, la signora Lawrence ha poi consegnato la fattura in una busta marrone direttamente al bambino a scuola.

La famiglia Nash si è rifiutata di pagare, e pertanto è stata invitata a comparire davanti alla “small claims court”, la corte che si occupa delle cause di mancato pagamento.  Secondo il Telegraph sono in corso dei tentativi di “mediazione” via Facebook tra le due famiglie per risolvere la situazione evitando una lunga diatriba legale.