Nel cuore di Westminster, come se foste politici britannici

Da martedì prossimo riprendono i dibattiti aperti al pubblico, occasione per entrare anche gratuitamente in Parlamento

Nel cuore di Westminster, come se foste politici britannici

Da martedì prossimo, 5 settembre, torneranno ad animarsi le due Camere del Parlamento britannico, House of Commons e House of Lords, come di regola dopo la pausa estiva. Sarà anche l’occasione per poter visitare gratuitamente il maestoso palazzo di Westminster partecipando proprio alle sedute che si tengono durante la settimana, i cosiddetti debates.

Un’opportunità da non farsi scappare, dato che generalmente i prezzi dei tour ufficiali che permettono di visitare il Parlamento non sono del tutto economici (£18.50-£20.50 per il tour con audio-guida e £25.50-£28 per la visita guidata). L’occasione è quindi valida non solo per visitare alcune delle stanze di Westminster, ma anche per osservare da vicino la vita politica britannica; è sufficiente consultare il sito internet del Parlamento per controllare giorni e orari di seduta di ognuna delle Camere.

Solitamente il pubblico ha possibilità d’accesso dal lunedì al giovedì e durante i venerdì di seduta con orari variabili. Il giorno che riscontra sempre maggiore successo è indubbiamente il mercoledì, quando alla Camera di Comuni si tiene il famigerato Question Time, momento dedicato alle domande che vengono rivolte dai parlamentari ai componenti del Governo.

E’ questa l’occasione alla quale alcune volte partecipa anche il Primo Ministro, rispondendo a quei quesiti di particolare urgenza già discussi in Parlamento. Vedere dal vivo Theresa May non sarà però altrettanto facile, dato che assicurarsi l’ingresso non è semplice in questi casi: solo i residenti del Regno Unito possono richiedere biglietti gratuiti, mentre per gli stranieri è necessario rivolgersi alla propria Ambasciata.

Durante le sessioni che si tengono negli altri giorni, per entrare non è necessario possedere un biglietto, ma semplicemente mettersi in fila in prossimità dell’entrata in Cromwell Green che potrebbe essere piuttosto lunga. Meglio giungere per tempo per non rischiare di perdere l’opportunità.