Rischio Brexit, rallenta la fusione Borse Londra-Francoforte

Nel Regno Unito crescono i prezzi immobiliari ma rallenta il settore manifatturiero. Sterlina sempre debole (1.24 Euro)

Rischio Brexit, rallenta la fusione Borse Londra-Francoforte

 

L’annunciata fusione tra Deutsche Börse e London Stock Exchange inizia ad incontrare una forte opposizione in Germania, a causa della possibile uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Alcuni parlamentari tedeschi stanno spingendo affinché la sede del gruppo sia a Francoforte, riflettendo la maggiore capitalizzazione di Deutsche Börse. Le controparti a Londra sono poco inclini a mollare la presa: Francoforte non può pensare di contendere alla capitale inglese il ruolo di hub finanziario nemmeno in caso di brexit, secondo alcuni. Probabilmente il referendum di giugno farà da spartiacque nella contesa, dando ancora più importanza alla decisione del popolo britannico.

Durante la scorsa settimana, gli operatori hanno assistito ad una rinnovata volatilità sui mercati. Il FTSE MIB a Milano ha chiuso in leggero calo nonostante un recupero record del 4% messo a segno venerdì. Oggi l’indice e’ ancora in positivo, appena sopra i 17.700 punti. Il FTSE 100 ha chiuso piatto la settimana, mentre stamattina cerca di rimanere sopra i 6.200 punti.

Il cambio Sterlina-Euro è tornato sopra l’1,24, dopo aver passato la maggior parte della settimana a 1,23. La moneta del Regno Unito rimarrà debole almeno fino al referendum.  Segnaliamo l’interessante articolo su Il Sole 24 Ore a proposito della buona performance dell’oro, che da inizio anno ha guadagnato il 18%.

I dati macroeconomici usciti in settimana mettono in evidenza un settore dei servizi italiano che fatica a crescere con costanza, mentre i prezzi immobiliari nel Regno Unito continuano a crescere (secondo Halifax del 10,1% rispetto ad un anno fa). In chiusura di settimana il settore manifatturiero britannico ha segnalato un brusco calo, con la produzione in calo del 1,8% anno su anno.

Londra, 11/4/2016

Federico Lago

foto: Deutsche Boerse