Energia “verde” per il Consolato italiano a Londra

Siglato l'accordo con Green Network Energy UK, primo operatore 100% italiano del mercato britannico

Energia “verde” per il Consolato italiano a Londra

 

Dopo l’Ambasciata italiana a Londra anche il Consolato sposa l’energia verde e sceglie Green Network come fornitore di gas ed elettricità per la sede centrale all’Harp House a Farringdon Street.  Nei giorni scorsi è stato firmato l’accordo al quale ha preso parte anche la Camera di commercio italiana della capitale inglese.

L’energia fornita da Green Network sarà 100% green e quindi ad impatto zero. L’azienda è tra i principali operatori in Italia nel mercato di luce e gas, ed è attiva nel Regno Unito dal 2016 oltre ad essere l’unico operatore italiano presente nel mercato energetico britannico. Oggi sono circa 700 mila i clienti  tra Inghilterra, Scozia e Galles.

Il Consolato ha scelto Green Network nell’ambito di ‘Farnesina Verde’ – ha dichiarato il Console Generale Marco Villani – il piano del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale che ha l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale delle attività della Farnesina e delle Rappresentanze diplomatico-consolari italiane nel mondo”.

L’attenzione alla sostenibilità dei processi produttivi sta diventando sempre più importante e centrale nelle agende dei Governi”, ha dichiarato Sabrina Corbo, fondatrice e vice presidente esecutivo dell’azienda energetica. “Per questo, siamo onorati che altre prestigiose istituzioni, come il Consolato Generale d’Italia a Londra e la Camera di Commercio e Industria, abbiano scelto Green Network per la fornitura di energia pulita, nell’ambito del suo progetto volto alla riduzione dell’impatto ambientale, tema a cui da sempre dedichiamo le nostre attenzioni. Una scelta che rappresenta anche un ulteriore riconoscimento per quanto stiamo realizzando nel Regno Unito, un mercato nel quale crediamo molto e dove cresciamo in maniera consistente”.

(Nella foto in alto un momento della presentazione: da sinistra Alessandro Belluzzo presidente della Camera di Commercio italiana a Londra, al centro Sabrina Corbo di Green Network e il console generaòe Marco Villani)


Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.