Come fare nuove conoscenze e migliorare il proprio inglese a Londra

Abbiamo provato a partecipare allo scambio linguistico più conosciuto di Londra. I language exchanges sorprenderanno anche voi.

Come fare nuove conoscenze e migliorare il proprio inglese a Londra

 

Londra, una città di quasi 10 milioni di abitanti che segue un flusso inarrestabile. L’ incredibile varietà di culture, persone e idee è il bello di questa metropoli; spesso, però, tutto sembra ridursi a un fast food delle relazioni sociali, in cui ci si abbuffa, ma senza essere mai del tutto sazi o appagati dalla qualità del rapporto instaurato con le altre persone. Si arriva a sperimentare quello di cui parlano in molti quando si riferiscono a Londra: la solitudine perfetta del sentirsi soli in mezzo a una miriade di persone, del non riuscire a coprire del tutto la distanza con l’altro, anche, spesso, per problemi linguistici.

Uno dei modi più facili per superare questa distanza è quello di cercare attivamente delle soluzioni che soddisfino entrambi i bisogni: quello sociale e quello di migliorare la lingua (che è, in fondo, un po’ la stessa cosa). E per fare questo cosa c’è di meglio di un language exchange?
I language exchanges sono eventi che danno la possibilità di imparare un’altra lingua semplicemente parlando con i partecipanti, che di solito vengono da tutto il mondo. Un crocevia di culture e persone diverse che si incontrano con la stessa curiosità che ha spinto anche noi a partecipare a uno degli scambi linguistici più conosciuti a Londra: il Mammoth Language Exchange.

La location è quella amichevole e informale di un pub a Bear street, vicino a Leicester square. Appena arrivati, gli organizzatori vi chiederanno il vostro nome, la vostra lingua madre e la lingua che più vi interessa imparare o migliorare, dandovi uno sticker sul quale scrivere il vostro nome per identificarvi più facilmente tra i presenti. Nel giro di pochi minuti, anche se siete arrivati da soli, troverete qualcuno con cui chiacchierare, mettendo alla prova il vostro inglese o la lingua che più vi interessa e facendo nuove amicizie.

Chandresh, il fondatore del Mammoth language exchange, descrive così la nascita del gruppo: “Nel 2011 io e un amico abbiamo deciso di incontrarci ogni settimana per fare pratica con l’inglese e il tedesco ma essere costanti con gli incontri era molto difficile; così ho deciso di creare il Mammoth Language exchange, pensando che avere incontri prestabiliti in una location fissa una volta alla settimana sarebbe stato più motivante.  All’inizio i nostri incontri erano basati sul passaparola: ho invitato alcuni amici che a loro volta hanno invitato i loro amici, e ogni settimana partecipavano circa 30 persone. Ad oggi abbiamo un grande gruppo su Facebook e su Meetup.com; il Mammoth language exchange ha luogo ogni mercoledì e ogni domenica con circa 200 partecipanti per ogni incontro. Le persone che partecipano allo scambio linguistico hanno in media tra i 18 e i 40 anni, provengono da ogni parte del mondo e partecipano agli incontri per imparare o migliorare la lingua da loro scelta.”

Chandresh è a conoscenza della difficoltà di farsi delle amicizie durature a Londra, e pensa che questo language exchange possa aiutare ad ovviare al problema: “La maggior parte dei frequentatori  del Mammoth torna ogni settimana, quindi crearsi un gruppo di amici è facile. Oltre agli scambi linguistici organizziamo anche gite fuori porta,pic-nics, cene, camminate per la città ed eventi sportivi. Siamo felici di aiutare i londoners a sentirsi meno soli in questa metropoli.”

Dimenticatevi dunque i noiosi corsi di lingua: non c’è niente di più utile della pratica. Gli eventi del Mammoth language exchange sono gratuiti e partecipandovi si hanno prezzi scontati sui drinks per tutta la durata dell’evento. 

Per partecipare allo scambio, occorre registrarsi su Meetup, un sito che permette a chiunque di organizzare e partecipare a incontri regolari, con persone che vogliono creare una rete di conoscenze basata su interessi condivisi. Una volta registrati sul sito potete cercare il gruppo che più vi interessa e partecipare agli eventi organizzati. Consigliamo una visita se siete nuovi a Londra e volete approfittare appieno delle possibilità che la città offre.