Camilleri e Montalbano sulla BBC con Teresa Mannino

L'attrice siciliana racconta a Londra Italia il dietro le quinte del documentario sul papà del Commissario, in onda sulla TV britannica

Camilleri e Montalbano sulla BBC con Teresa Mannino

 

Gli inglesi conoscono Montalbano, ma solo i lettori conoscono Camilleri. Da questa domenica però anche il grande pubblico della TV britannica BBC4 può conoscere meglio il papà del Commissario di Vigata grazie alla messa in onda – questa domenica alle 7 di sera, in italiano con i sottotitoli in inglese – di un documentario RAI sul grande autore siciliano, raccontato dall’artista palermitana Teresa Mannino. E’ lei – attrice comica, volto di Zelig e di altre fortunate trasmissioni della TV italiana – a fare da cicerone, farci entrare a casa di Andrea Camilleri e portarci a spasso per la Sicilia insieme a lui. Scoprendo, così, aneddoti e curiosità sulla sua vita. Ai lettori di Londra, Italia racconta i dietro le quinte di questa esperienza.

IL BACKSTAGE. “Non è che posso venire a casa sua per farle qualche domanda per capire come funziona la comicità?”, gli aveva domandato Teresa. E lui le aveva risposto: “Quando vuole..”. Le riprese sono durate due mesi: “Abbiamo girato venti ore – racconta lei a Londra, Italia commentando la messa in onda del programma sulla TV pubblica britannica – e mi ha raccontato tante cose, alcune delle quali non sono nel documentario: abbiamo anche parlato del suo successo internazionale e del suo rapporto con l’Inghilterra. Camilleri dice che gran parte di questo risultato si deve alla bravura del suo traduttore in inglese (Stephen Sartarelli, ndr) con il quale lui ha un rapporto molto stretto”. I ciak hanno avuto un taglio internazionale: “Mentre giravamo – ricorda Teresa – la produzione ci diceva che avremmo potuto avere un pubblico inglese: abbiamo quindi dato spazio anche ai panorami ed ai dettagli apprezzati da spettatori non italiani”.

IL FILM. Il documentario in onda su BBC4 si chiama Montalbano and Me: Andrea Camilleri, sarà poi su iPlayer qui. L’originale, dal titolo Andrea Camilleri – Il Maestro Senza Regole è andato in onda in Italia nel 2014 e l’anno scorso, ogni volta in occasione del compleanno di Camilleri. Solo dall’Italia è visibile sul sito della RAI a questo link e su Youtube ci sono diverse clip. Mostra interviste a Luca Zingaretti, Pif, Luigi Lo Cascio, Fabrizio Gifuni ed Emma Dante. La regia è di Paolo Santolini e Claudio Canepari, che l’ha scritto insieme a Michele Astori ed alla stessa Mannino. Le musiche sono del compositore di Scordia Paolo Buonvino e di Pietro Leveratto.  A curare la messa in onda del programma sulla BBC è l’italiana Simona Brinkmann, Programme Executive di BBC Programme Acquisition: “Abbiamo lavorato un po’ sui sottotitoli – spiega a Londra, Italia – ed è stato un lavoro impegnativo e coinvolgente”.

CAMILLERI. Il film racconta la vita avventurosa dello scrittore ed i particolari personali della sua carriera: “Scrivevo di notte – dice lui nel film, sigaretta in bocca – poi da un certo momento in poi non ce l’ho più fatta. Passo almeno tre quarti d’ora, così, a radermi. In realtà perdo tempo perché mi organizzo mentalmente su quello che devo scrivere. Poi, tutto inappuntabile come se dovessi uscire di casa, vengo qui e mi seggo davanti al computer, perché non so scrivere se non sono sbarbato e in perfetto ordine”. Sulle sue “sudate carte” Camilleri aggiunge: “Il mio ideale, l’ho sempre detto, è la trapezista del circo equestre: la vedi che fa il triplo salto mortale col sorriso sulle labbra, la leggerezza, e non ti fa vedere la fatica bestiale dell’allenamento, perché se te lo facesse vedere rovinerebbe il godimento che tu stai provando. E così è per me: io voglio essere la trapezista, nulla ti voglio dare di fatica mia dello scrivere. E allora qui mi diverto, capisci? Non è un lavoro”. E poi la rivelazione: “Il Commissario? Mi sta antipatico, certe volte”.

LondraItalia Camilleri TeresaMannino 2
Teresa Mannino e Andrea Camilleri sul set del documentario “Andrea Camilleri – il Maestro Senza Regole”.

LA NARRATRICE. Nelle prossime puntate de Il Commissario Montalbano, in onda in Italia a marzo, Teresa ha un piccolo ruolo nel quale veste i panni di una giornalista antimafia. Adesso è impegnata nella tournée teatrale del suo monologo comico Sono nata il 23, e sarà anche nei cinema italiani dal 18 febbraio: sua, infatti, la voce di FruFru nel nuovo film Disney Zootropolis. E l’estero? “Mi sono esibita in Svizzera – risponde – e mi piacerebbe fare un tour in America, per incontrare le comunità di italiani”.

IL COMMISSARIO SULLA BBC. La serie 2 de Il giovane Montalbano con Michele Riondino va in onda il sabato alle 21 su BBC4. Questo sabato è in programma Un’albicocca e le puntate precedenti sono disponibili su iPlayer. Sabato scorso è stato trasmesso Il ladro onesto, con una guest appearance dell’attore siculo-londinese Marco Gambino. “Ho girato a Cinecittà – dice a Londra, Italia – con i soliti tempi brevi delle fiction TV. Tutto il cast a chiedermi come si sta a Londra e a lamentarsi, com’è nostro solito, dell’Italia. Dopo la messa in onda mi sono arrivate decine di messaggi da colleghi e amici inglesi. Fa piacere sapere che il nostro Montalbano valica le Alpi e incanta il pubblico inglese per la sua onesta semplicità..”.

Francesca Marchese
@fmarchese_