Al V&A di Londra una mostra sul cibo dove anche i biglietti si mangiano

Oltre 70 progetti e quattro aree tematiche che esplorano il "food" come nutriente, ma anche cultura, storia e società

Al V&A di Londra una mostra sul cibo dove anche i biglietti si mangiano

 

Il Victoria & Albert Museum di Londra dedica una mostra al cibo che si aprirà sabato per andare avanti fino al 20 ottobre, e che LondraItalia ha visitato in anteprima.

Si intitola “Food: Bigger than the Plate” e ovviamente non si vuol soffermare solo sull’aspetto puramente nutritivo del cibo, quando invece offrire una panoramica di ciò che rappresenta dal punto di vista culturale, storico, sociale.

Non a caso una delle curatrice, l’olndese Marije Vogelzang, ha detto che “il cibo è il materiale più importante del mondo“.

L’esposizione si focalizza su oltre 70 progetti che vedono protagonisti creativi, artisti e designer che lavorando in sinergia con chef, agricoltori, scienziati e comunità locali, hanno creato dei percorsi unici che indagano proprio su tutti gli aspetti del food: compost, farming, trading e eating.

Una delle aree della mostra

Compost esamina diversi progetti che mirano a creare un sistema alimentare più resiliente chiudendo il ciclo dei nutrienti e cambiando la nostra percezione dei rifiuti.

Farming esplora progetti urbani innovativi, open source e agricoltura sociale, oltre a nuove tecnologie che potrebbero cambiare il modo in cui coltiviamo le nostre materie prime.

Trading pone domande su modi più trasparenti e diversificati di acquistare, vendere e trasportare il cibo.

E infine Eating esplora il ruolo della tavola, le sfide che affrontiamo nel nutrirci in quel continuo gioco tra gusto e necessità, nonché pone uno sguardo agli esperimenti scientifici, agli ingredienti e alle ricette che spingono la cucina oltre i propri confini.

Per celebrare l’evento, il V&A ha distribuito 200 biglietti commestibili (nella foto in alto) in edizione limitata che saranno disponibili per i primi visitatori della mostra, in occasione dell’inaugurazione di sabato prossimo, 18 maggio. I biglietti sono realizzati con zucchero a velo e offrono una sorta di benvenuto e un invito a interagire con la mostra.

Food: Bigger Than the Plate, presso il Victoria & Albert Museum di Londra dal 18 maggio al 20 ottobre. Costo del biglietto £17 (£13 in concessione). Questo il sito internet ufficiale.


Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.