Viva il vinile, a Londra si celebra il Record Store Day 2018

Torna l'iniziativa nata per sostenere i negozi di musica, ritrovi unici per appassionati di ogni genere, con edizioni speciali e eventi

Viva il vinile, a Londra si celebra il Record Store Day 2018

 

Domani, sabato 21 aprile 2018, in tutto il mondo si festeggia il Record Store Day. Un giorno nel quale celebrare e supportare i negozi indipendenti di musica. Quei posti, spesso angusti ma sempre ospitali, nei quali dà sempre si scopre, si ascolta e si acquista musica nel suo formato piú bello: il vinile.

Un supporto che è riuscito a sopravvivere all’avanzata prima del CD e dopo della musica liquida, come mp3, copie pirata e servizi di streaming. Comodi si, ma del tutto incapaci di offrire la gioia che può dare tenere in mano e ascoltare un disco in vinile.

Con il calo delle vendite i negozi di musica hanno sofferto negli ultimi decenni, molti hanno chiuso i battenti o si sono trasformati. Ma fortunatamente in tanti hanno resistito, aiutati dagli appassionati e dalla recente riscoperta del vinile da parte delle nuove generazioni.

Nata negli USA nel 2007 per sostenere proprio questi negozi, l ‘iniziativa del Record Store Day si è diffusa rapidamente in tutto il globo, diventando un appuntamento fisso per gli amanti delle sette note.

Nel Regno Unito, dove gode del supporto di BBC Music, sono oltre 240 i negozi che partecipano al programma.  Per l’occasione, come negli anni passati, è prevista la pubblicazione di una serie di edizioni speciali in vinile.

Da David Bowie a Miles Davis, quest’anno le chicche sono davvero tante, impossibile citarle tutte. Meglio allora consultare il sito ufficiale, dove è possibile visualizzare le nuove uscite per genere musicale, oppure scaricare qui la lista completa.  Nella stessa giornata sono previste anche performance speciali (sia all’interno dei negozi che in spazi limitrofi).

A Londra l’attenzione si focalizzerà a Soho, dove si trovano alcuni dei migliori negozi. I nostri preferiti sono Reckless Records e Sister Ray, uno di fronte all’altro a Berwick Street, ma meritano una visita anche i vicini Sounds Of The Universe e Phonica Records.

Molto ricca anche l’offerta nella zona di Portobello, dove si trovano Honest Johns e Rough Trade West, negozio gemello del piú celebre Rough Trade East situato a Brick Lane.  Ma ci sono negozi di dischi praticamente in ogni zona di Londra. Per trovarli viene in aiuto di nuovo il sito ufficiale, basta inserire il proprio post code e compare la lista dei negozi piú vicini.

Buon ascolto e lunga vita al vinile.

In alto in foto il negozio Honest Johns a Portobello (Credits: Francesco Ragni)