Valentino, Gucci, Prada: la moda italiana fa incetta di premi ai British Fashion Awards

La cerimonia alla Royal Albert hall con la neo duchessa Megan Markle

Valentino, Gucci, Prada: la moda italiana fa incetta di premi ai British Fashion Awards

 

La moda italiana torna a imporsi su passerelle internazionali e di prestigio come i British Fashion Awards, i premi inglesi che ogni anno vengono assegnati nella cornice della Royal Albert Hall di Londra.

Pierpaolo Piccioli (nella foto in alto @Valentino.com), direttore creativo della maison Valentino, ha vinto il premio “Designer of the year”, Gucci si è invece aggiudicato il premio “Brand of the year” ritirato dal direttore creativo Alessandro Michele, oltre a quello di “Business Leader” assegnato a Marco Bizzarri, ceo della griffe toscana ora di proprietà del gruppo Kering.

Mentre Miuccia Prada, un’altra icona del fashion italiano nel mondo, è stata premiata con l'”Outstanding Achievement”.

Durante il gala sono stati assegnati altri importanti riconoscimenti a giovani designer e ad altre affermate case di moda, tra tutte Givenchy presente con la sua direttrice creativa Clare Waight Keller che ha avuto l’onore di essere premiata con il “British designer of the year womenswear” dalla neo duchessa Megan Markle.