Tube, bus e treni: tre giorni di scioperi

Le date sono quelle di venerdì prossimo 22 settembre, e del 3 e 5 ottobre. Interessata Londra e le tratte direttamente collegate alla capitale

Tube, bus e treni: tre giorni di scioperi

 

Una nuova serie di scioperi è stata programmata per i prossimi giorni a Londra e coinvolgerà Tube,  bus e le tratte ferroviarie coperte dalle compagnie Southern e Greater Anglia. Le date sono quelle del 22 settembre, 3 e 5 ottobre.

I primi a scioperare saranno parte degli autisti dei bus londinesi, dall’1 di notte di venerdì prossimo fino alla stessa ora del giorno dopo (23 settembre). Si registreranno disservizi e ritardi, quindi prima di mettersi in viaggio è meglio controllare quali sono esattamente le tratte interessate allo sciopero, dato che alcune comunque funzioneranno regolarmente.

Poi toccherà agli autisti dei mezzi su rotaia. Prima quelli dei treni Southern e Greater Anglia il 3 ottobre dall’1 di notte all’1 del giorno dopo, e sempre per 24 ore il 5 ottobre nei medesimi orari. Questo terzo giorno di scioperi si pronostica essere il peggiore, dato che ai colleghi dei treni, si uniranno  quelli della metropolitana londinese rendendo inagibile l’intera rete.

La disputa nel caso di Tube e bus, stando a un comunicato ufficiale dei rappresentanti sindacali, è legata alla riorganizzazione di turni e paghe ancora ferma al 2015 nonostante nell’ultimo anno sia stato introdotto il servizio notturno durante i fine settimana, la Night Tube.

Mentre lo sciopero dei lavoratori di Southern e Greater Anglia è legato al fatto che gli autisti dei treni sono chiamati anche a controllare sulla sicurezza dei viaggiatori ad ogni stazione, nel momento in cui salgono e scendono dai vagoni. Un eccessivo carico di impegno e responsabilità che, stando agli stessi scioperanti, non rientra nelle mansioni previste.

Due giorni scelti non a caso, quelli di ottobre, dato che il 3 è prevista l’annuale riunione dei Conservatori, organizzata quest’anno a Manchester, e il 5 è prevista a Londra al Wembley Stadium la partita di qualificazione per i Mondiali di calcio tra Inghilterra e Slovenia.