Tube, annullato lo sciopero di giovedì

Rimane confermato per la stessa giornata lo stato di agitazione del personale di Southern, Merseyrail, Arriva Rail North e Greater Anglia. Previsti ritardi e cancellazioni dei treni

Tube, annullato lo sciopero di giovedì

E’ stato annullato lo sciopero della Tube inizialmente previsto per la giornata di giovedì e che avrebbe bloccato l’intera rete della metropolitana di Londra per 24 ore. Nel corso del pomeriggio i rappresentanti sindacali hanno incontrato i manager della TFL, la Transport for London, per cercare di trovare una soluzione alla disputa in atto tra le due parti che va avanti ormai da mesi, da quando è entrato in vigore il servizio notturno durante il weekend, la Night Tube, senza però rivedere orari di lavoro e compensi del personale interessato.

La Tube quindi funzionerà regolarmente, mentre è rimasto confermato lo sciopero di parte del personale delle compagnie di treni Southern, Merseyrail, Arriva Rail North e Greater Anglia sempre per la giornata di giovedì. Previste cancellazioni e ritardi sulle tratte coperte dalle quattro società; prima di mettersi in viaggio è bene quindi controllare sui siti ufficiali gli aggiornamenti dell’ultimo minuto.