Test obbligatorio anti-Covid per chi dal Regno Unito giunge in Italia

La decisione presa in queste ore dal governo italiano in considerazione del numero crescente di contagi in UK

Test obbligatorio anti-Covid per chi dal Regno Unito giunge in Italia

 

C’è anche il Regno Unito nella lista dei paesi per i quali è obbligatorio sottoporsi al test anti-Covid una volta giunti in Italia.

La decisione è giunta nelle scorse ore da parte del Governo e del Ministero della Salute in considerazione del crescente numero di contagi che si sta registrando in UK.

Ai fini del contenimento della diffusione del virus – si legge nella nota ufficiale – le persone che rientrano sul territorio nazionale e che nei quattordici giorni antecedenti hanno soggiornato o sono transitate da Belgio, Francia, Paesi Bassi, Regno Unito (che ovviamente comprende Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord), Repubblica Ceca e Spagna avranno l’obbligo di certificare la propria negatività.

Una procedura che potrà essere fatta presentando al vettore all’atto dell’imbarco (e a chiunque sia deputato a effettuare i controlli) l’attestazione di essersi sottoposte, nelle 72 ore antecedenti all’ingresso in Italia, a un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo; oppure sottoponendosi ai medesimi test al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine, o entro 48 ore dal proprio arrivo sul territorio nazionale alla aziende territoriali sanitarie di riferimento, rimanendo in isolamento fiduciario.

Anche se asintomatiche le persone che rientrano da quei paesi sono obbligate a comunicare immediatamente il proprio ingresso in Italia al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio.

In caso di sintomi, il primo atto da compiere è quello di segnalarlo all’autorità sanitaria e procedere all’autoisolamento.

Qui il sito ufficiale dell’Ambasciata italiana a Londra con tutti i dettagli tecnici della nuova disposizione in vigore da oggi e fino al 15 ottobre, in attesa di ricevere aggiornamenti dalla situazione pandemica in UK.

@AleAllocca


Emergenza Coronavirus, Brexit, attualità, cronaca, lavoro, eventi. Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.