Royal Baby, è nato il figlio di Harry e Meghan

La notizia annunciata sulla pagina Instagram della coppia. Ancora ignoto il nome: Arthur e James i favoriti tra gli scommettitori

Royal Baby, è nato il figlio di Harry e Meghan

Fiocco blu in casa Windsor: il primogenito di Harry e Meghan, duca e duchessa di Sussex, è un maschietto di poco più di tre chili.  Primo afroamericano della famiglia reale inglese, è settimo in linea di successione al trono dopo Carlo, William e i suoi tre figli e lo stesso Harry. 

È stato papà Harry stesso ad annunciare la lieta notizia, con un post Instagram sulla pagina ufficiale della coppia. “Sono pazzo di felicità” ha poi dichiarato davanti alle telecamere della BBC: “è l’esperienza più meravigliosa che si possa immaginare”.

Come si legge nel comunicato ufficiale di Buckingham Palace, la Duchessa era entrata in travaglio nelle prime ore di questa mattina. Il parto è avvenuto alle 5 e 26 in ospedale a Windsor in gran segreto, ma annunciato solo nel primo pomeriggio. Accanto a Meghan e Harry anche la madre di Meghan, l’insegnante di yoga Doria.

 

Per questo nuovo Royal Baby si tratta di una nascita molto meno pomposa, lontana dai riflettori e anche dal protocollo reale, sotto molti aspetti: dalla scelta di Meghan di partorire in casa (e non al Lindo Wing del St. Mary’s hospital, luogo ufficiale per le nascite di nuovi membri della casa reale) e di non posare sui gradini dell’ospedale subito dopo il parto con il piccolo tra le braccia (tradizione seguita dalla cognata Kate), all’annuncio fatto dal padre stesso, alla decisione di autorizzare un solo reporter e camera crew a condurre la prima intervista. 

Per la scelta del nome invece, i genitori sembrano aver rispettato il protocollo e si dovrà attendere qualche giorno. Tra i bookmakers si scommette su Arthur, James, Albert o Philipp. 

Si dovrà anche aspettare per vedere il volto del piccolo: rompendo un’altra tradizione, Harry e Meghan avevano annunciato tempo fa la decisione di godersi il loro primogenito in totale privacy almeno per un paio di giorni prima di mostrarlo al mondo. 

@Agostinimea

Foto @Wikimedia Commons


Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.