Riapre la Painted Hall di Greenwich, la “Cappella Sistina” inglese

Dopo due anni di lavori e 8.5 milioni di sterline di investimento. La nostra visita in anteprima [VIDEO]

Riapre la Painted Hall di Greenwich, la “Cappella Sistina” inglese

 

Dopo due anni di lavori minuziosi e 8.5 milioni di sterline di investimento, riapre la Painted Hall all’Old Royal Naval College di Greenwich.

Un’opera che gli inglesi hanno ribattezzato la “Cappella Sistina inglese” perché, per loro, richiama il celebre capolavoro di Michelangelo.

Le differenze ovviamente sono sostanziali, a partire dai soggetti, dal tema, dal periodo storico e soprattutto dalla tecnica utilizzata per realizzarla, ma la grandezza e l’ambientazione in cui si trova, in effetti portano la mente del visitatore a qualche migliaio di chilometri di distanza, nella sede del Vaticano

Il primo giorno di apertura al grande pubblico sarà sabato prossimo, ma LondraItalia ha avuto la possibilità di ammirarla in anteprima (video al centro) al termine dei due anni di lavori condotti da esperti del settore provenienti da ogni parte del mondo.

La Painted Hall (foto in alto @Old Royal Naval College) vanta una estensione totale di 4mila metri quadrati, ed è stata disegnata da Christopher Wren come sala delle cerimonia e dei pranzi per il nuovo Royal Hospital for Seaman, ma l’effettiva realizzazione è ad opera dall’artista inglese James Thornhill, avvenuta tra il 1707 e il 1726.



L’opera racconta in particolar modo l’incoronazione dei reali Guglielmo III e Maria II nel 1688, e di Giorgio I nel 1714, ma per quanto loro costituiscono la narrazione centrale, in realtà la Painted Hall vuole essere un omaggio ai successi in ambito marittimo e commerciali della Gran Bretagna.

Si possono ammirare circa 200 figure, tra reali e inventate, ma anche allegoriche e mitologiche, che raccontano secoli di cambiamenti politici, risultati scientifici e culturali, imprese commerciali che vengono immortalate su sfondi unici.

La tecnica utilizzata è quella dei colori ad olio applicati direttamente sull’intonaco, riuscendo a sopravvivere, in considerazione della sua delicata composizione, a secoli di fumi derivati dalle candele utilizzate nella sala, sporcizia e assenza di manutenzione.

Fin quando nel 1950 non si è dato vita al primo lavoro di restauro, al quale ha fatto seguito il più recente, che ha riportato all’antico splendore la Painted Hall.

Info: The Painted Hall – Old Royal Naval College Greenwich – King William Walk, East Greenwich SE10 9NN. Da sabato 23 marzo, biglietto d’ingresso £23. Qui il sito internet ufficiale.


Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.