Quattro giorni di caldo torrido: Londra di nuovo in allerta gialla

Il picco previsto è di 36 gradi al quale si unisce l'assenza di pioggia ormai da settimane

Quattro giorni di caldo torrido: Londra di nuovo in allerta gialla

 

E’ in arrivo una nuova ondata di caldo in tutto il Regno Unito con temperature che torneranno a raggiungere i 35, 36 gradi in alcune zone dell’area sud dell’Inghilterra, col picco previsto per il fine settimana.

Ne dà notizia il Met Office, secondo cui comunque non si arriverà ai livelli record del mese scorso, quando per la prima volta nel Regno Unito era stata registrata una temperatura oltre i 40 gradi. Nonostante tutto, il servizio metereologico nazionale ha emesso un avviso di caldo estremo “giallo” che durerà almeno quattro giorni a partire da dopodomani, giovedì e fino a domenica, spiegando che le temperature torride potrebbero avere un impatto sulla salute delle persone vulnerabili.

A risentirne non saranno comunque solo le persone, perché l’intero paese sta registrando una siccità mai vista fino ad ora, dato che non piove da settimane. I laghi hanno visto una riduzione del livello medio di profondità delle acque in questo periodo dell’anno e anche il settore agricolo sta registrando difficoltà a reperire acqua per irrigare i campi.

Pure il sistema dei trasporti potrebbe risentire di questa nuova eccezionale ondata di caldo, come accaduto nelle settimane passate, con ritardi e cancellazioni su tutta la linea nazionale.

Inoltre, accanto ai classici consigli alla popolazione per proteggersi dagli effetti della canicola viene diffusa una nuova allerta siccità: in diverse contee dell’Inghilterra meridionale sono state introdotte restrizioni, come il divieto all’irrigazione dei giardini, per non incidere sulle ridotte scorte di acqua. Misure che potrebbero essere presto estese ad altre aree e restare in vigore fino a ottobre. Dall’analisi statistica è già emerso che l’anno in corso è il più secco nel paese dal 1976.


https://twitter.com/metoffice/status/1556934964087869440