Oxford Circus e Carnaby Street accendono il Natale dedicato agli eroi della pandemia

Le installazioni riportano parole di pace e speranza dedicate a tutti coloro che combattono in prima linea contro il virus

Oxford Circus e Carnaby Street accendono il Natale dedicato agli eroi della pandemia

 

L’inizio del nuovo lockdown in Inghilterra corrisponde anche con l’accensione delle prime luci natalizie nel cuore di Londra. Oxford Street e Carnaby Street sono le prime ad essersi illuminate a festa, anche se la cosa potrebbe passare come un gesto di cattivo gusto vista l’emergenza sanitaria in corso.

Ma come è tradizione, il Natale a Londra è anche sinonimo di speranza e solidarietà. Proprio come ci hanno abituato i commercianti di Carnaby Street che ogni anno scelgono un tema per sensibilizzare i più: come accaduto con la pace e la fratellanza promossa attraverso i testi dei Queen, passando all’inquinamento degli oceani. Quest’anno è stata invece scelta la speranza come tema centrale.

Una speranza che, con grandi difficoltà, si trasformerà sicuramente in qualcosa di buono grazie agli eroi che ogni giorno lavorano in prima linea per bloccare la diffusione del virus e, soprattutto, per aiutare chi è stato contagiato. Dagli operatori sanitari dell’NHS alle centinaia di migliaia di volontari che in tutto il paese sono al fianco delle persone più vulnerabili.

A loro sono dedicate le scritte in tema natalizio scelte per il cuore della capitale ingelese: “hope”, “thank you”, “hero”,  “gift”, “love”, “dream” sono le parole che si possono leggere appese in cielo in un gioco di colori e luci che cercano di rendere meno triste quell’ambiente normalmente sempre pieno di vita, che è Carnaby, che putroppo ha dovuto abbassare le serrande a causa delle restrizioni imposte dal governo.

Lo stesso vale anche lungo Oxford Circus che, attraverso dei pannelli al led, ha scelto di diffondere dei messaggi, anche in questo caso dedicati a tutti coloro che stanno combattendo per fare in modo che il virus non abbia la meglio. “London for you”, “Love and hope with you”, sono alcune delle scritte che passano in cielo dal tramonto all’alba.

E, prossimamente, toccherà agli angeli di Regent Street, per l’esattezza da sabato prossimo 14 novembre e fino al 5 gennaio, tornare ad illuminare una delle strade più celebri di Londra. Anche in questo caso, il messaggio rimane sempre quello di pace e speranza affinché tutti possano uscire dal tunnel della pandemia il prima possibile.

@AleAllocca


Emergenza Coronavirus, Brexit, attualità, cronaca, lavoro, eventi. Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.