Nel Regno Unito diventa più facile ottenere il divorzio

Proposta di modifica a una legge che costringe una ex coppia ad attendere fino a due anni prima di ottenere la separazione

Nel Regno Unito diventa più facile ottenere il divorzio

 

Divorziare nel Regno Unito potrebbe essere più facile, se la proposta di modifica a una legge vecchia di oltre cinquant’anni sarà approvata.

Ad oggi in UK se una persona vuole ottenere il divorzio, senza avere il consenso della controparte, deve attendere un lungo periodo durante il quale deve dimostrare di vivere da separato, o separata. Fino a un anno se questo avviene nel territorio della Scozia, fino a due anni nel resto del paese.

Mentre l’unico modo per chiudere ufficialmente una storia in maniera veloce, è dimostrare che ci sia stato un adulterio, un comportamento irragionevole o un abbandono, allora qui il divorzio scatterebbe immediatamente in tempi quasi istantanei.

La proposta di modifica alla legge prevede un sostanziale accorciamento dei tempi anche se le due persone decidono di separarsi senza un motivo legato all’infedeltà, o altre ragioni come quelle elencate in precedenza.

Servirebbero appena sei mesi ossia il tempo che deve intercorrere dalla presentazione della dichiarazione di fallimento del matrimonio fino a quando questa sarà resa ufficiale e messa agli atti.

La scelta di modifica nasce soprattutto per evitare che un divorzio si trasformi in qualcosa di ancora più spiacevole per le persone coinvolte a causa del tempo durante il quale si deve dimostrare di non vivere più da coppia, e magari si è costretti ancora a condividere lo stesso tetto.

Per chi volesse approfondire l’argomento, a disposizione il sito internet ufficiale del Governo britannica con tutti i dettagli della nuova legge.


Brexit, attualità, cronaca, lavoro eventi.  Il meglio delle notizie di Londra Italia in una email settimanale da non perdere. Iscriviti ora, è gratis.