My Online Therapy, nel Regno Unito lo psicologo visita online

Fondata dall'italiana Elettra Bianchi Dennerlein, è la prima piattaforma in UK con la quale si potranno ricevere cure psicologiche comodamente da casa

My Online Therapy, nel Regno Unito lo psicologo visita online

 

Uno psicologo esperto sempre pronto ad ascoltarvi, anche a distanza. È la proposta innovativa di My Online Therapy, la prima piattaforma del Regno Unito a offrire da remoto il supporto di uno psicologo e l’accesso ai relativi trattamenti.

Il servizio, utilizzabile tramite il sito o la app dedicata, si basa su sessioni video individuali tra il cliente-paziente e lo psicologo di sua fiducia, in qualunque momento e da qualunque luogo voglia connettersi, sostituendo o integrando le tradizionali visite nello studio del terapeuta.

Nel Regno Unito, secondo uno studio dell’NHS, una persona su quattro soffre di disturbi mentali, una circostanza che genera una forte domanda per le consulenze psicologiche. Tuttavia, per molti, visitare uno specialista di persona può essere difficile a causa di limiti di tempo, sentimenti di imbarazzo, o anche più semplicemente perchè ci si vergogna a chiedere un aiuto a persone che non ci conoscono.

Partendo da queste criticità, My Online Therapy ha creato un sito dove è possibile effettuare sedute virtuali con psicologi altamente qualificati specializzatisi in una vasta gamma di terapie evidence-based, ovvero basate sull’evidenza, in grado quindi di offrire l’approccio terapeutico più efficace per soddisfare le esigenze individuali.

Il team internazionale di My Online Therapy

My Online Therapy è un servizio online innovativo che offre ai clienti un metodo flessibile ed efficace per ricevere il supporto dello psicologo in modo adeguato alle loro esigenze – spiega la dottoressa Elena Touroni, Chief Operating Officer e co-fondatrice -. La nostra piattaforma offre la stessa qualità di professionalità e personalizzazione di uno studio di psicologio con maggiore facilità di accesso e ad un costo inferiore. Ci auguriamo che questo nuovo approccio renderà il trattamento psicologico più accessibile e gestibile per coloro che hanno uno stile di vita inadatto alla terapia tradizionale di persona

L’idea nasce anche grazie a un cervello italiano trapiantato a Londra, Elettra Bianchi Dennerlein, nata a Roma con laurea in Sociologia e Politica alla Goldsmiths University e master in Tecnologia Ambientale all’Imperial College; ha lavorato per Tesla dove “ho cercato di salvare il mondo dalla catastrofe ambientale“, dichiara scherzando, ma soprattutto ha seguito un percorso terapeutico durato cinque anni, di cui tre via Skype. Da qui l’idea di fondare una startup che offrisse e ottimizzasse un simile servizio, ma in maniera più strutturata.

Tutti gli psicologi della My Online Therapy sono registrati presso l’HCPC (Health and Care Professions Council), organismo che definisce gli standard della psicologia clinica tutelando i pazienti, e molta cura è stata riservata a garantire la riservatezza dei consulti, non assicurata su Skype: i pazienti interagiscono con gli psicologi attraverso un sistema sicuro di videoconferenza crittografata a 128 bit accedendo al proprio account sul sito web o tramite l’app My Online Therapy, disponibile sia su iPhone e iPad che su Android.

Una volta creato un profilo sul sito, i clienti vengono valutati e abbinati al trattamento più appropriato e allo psicologo più adatto; proprio come avviene recandosi fisicamente in uno studio, ma con la comodità di gestire il tutto quando e come si preferisce. My Online Therapy offre tutte le piú moderne terapie evidence-based quali la CBT (Cognitive Behavioural Therapy), la mindfulness e la Schema Therapy. La scelta degli strumenti di supporto psicologico da utilizzare verrà ovviamente stabilita dal team clinico al termine della prima consultazione.

My Online Therapy è disponibile a questo indirizzo web www.myonlinetherapy.com e scaricando l’app gratuita dall’App Store o dal Play store di Google.