Mercatini, giostre, giochi di luce. E’ il Natale a Londra, tra i più spettacolari al mondo

Dal megaparco Winter Wonderland ai giardini illuminati dei Kew Gardens. Ecco la guida completa per non perdersi nessun evento

Mercatini, giostre, giochi di luce. E’ il Natale a Londra, tra i più spettacolari al mondo

 

La festa più amata da adulti e bambini si avvicina e in tutte le capitali del mondo sono iniziati i preparativi con addobbi e luminarie per accogliere al meglio turisti da ogni dove. Una delle capitali più frequentate durante questo periodo dell’anno è proprio Londra.

Come tradizione vuole, alle splendide decorazioni, si affiancano i mercatini di Natale, tappa fissa per gli amanti dello shopping e da coloro che adorano l’atmosfera del periodo scandita da luci, colori e dal profumo dei prodotti tipici.  Accanto agli oggetti da acquistare ci sono intrattenimenti vari come visite guidate, spettacoli, piste di pattinaggio sul ghiaccio, concerti e attrazioni di ogni genere.

Ogni luogo presenta usanze, tradizioni e caratteristiche del quartiere dov’è allestito, e Londra non delude mai le aspettative grazie proprio alla sua natura multiculturale.

Trascorrere il Natale nella capitale inglese è senza dubbio una delle esperienze migliori per vivere in pieno la tradizione del periodo. Ecco la nostra guida per non perdersi tutti gli eventi in calendario.

Il primo mercatino ad aver aperto è stato il Christmas in Leicester Square nell’affollatissima Leicester Square; presenta 25 casette in legno che espongono artigianato e prodotti tipici. Babbo Natale è a disposizione dei più piccoli al centro della piazza all’interno di un tendone. Anche il programma degli spettacoli per tutta la famiglia è molto ricco. Il mercatino andrà avanti fino al 6 gennaio.

Il parco a tema più famoso della capitale inglese è indubbiamente il Winter Wonderland Hyde Park. E’ strutturato come se fosse un tipico villaggio nordico con delle graziose bancarelle in legno, addobbi natalizi, articoli di artigianato, leccornie e tante idee regalo e prodotti graziosi. Non è un caso che ogni anno attiri decine di migliaia di persone. Winter Wonderland è il tipico luogo in cui trascorrere una piacevole giornata in compagnia. Con una ruota panoramica, una grande pista di pattinaggio su ghiaccio, il tempo passa velocemente tra montagne russe, giostre, intrattenimenti per bambini, sculture di ghiaccio. Il mercatino di Natale è composto da 150 stand con prodotti di ogni tipo. Da visitare il suggestivo Bavarian Village dove si possono assaggiare alcune squisitezze tipiche della Germania. E’ aperto tutti i giorni dalla 10 alle 22 fino al 6 gennaio, tranne il giorno di Natale.

Un immenso villaggio natalizio con stand tipici, spettacoli vari, attrazioni per famiglie e prodotti tipici da provare come ad esempio le specialità tedesche e tanti dolciumi: è il Southbank Center Winter Market lungo le sponde del Tamigi a Southbank, a due passi dalla stazione di Waterloo. Il mercatino è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 22 fino al 6 gennaio.

Il “Christmas at Kew” presso l’orto botanico dei Kew Gardens alle porte di Londra

Un altro villaggio da non perdere è il Christmas by the River nello splendido spazio allestito alla London Bridge City, tra la torre di Londra e il Tower Bridge. Se siete alla ricerca di idee regalo originali, oggetti prodotti a mano e tante specialità tipiche da acquistare mentre sorseggiate un mulled wine o un sidro caldo, questo è il posto giusto. Anche la programmazione di spettacoli e intrattenimenti è molta ricca. Il mercatino è aperto fino al 2 gennaio in uno splendido scenario non molto distante dalla stazione di London Bridge.

Il Greenwich Christmas Market vanta ben 250 casette in legno, specialità enogastronomiche e idee sfiziose di arredamento, e si trova nello splendido mercato coperto di Greenwich. Il grazioso quartiere, con il suo museo del mare e le navi antiche, è assolutamente da visitare. Il quartiere è ancora più suggestivo grazie alle luminarie e gli stand enogastronomici. A differenza degli altri mercatini, quello di Greenwich è aperto solo fino al 24 dicembre.

Per gli amanti del cinema, degli spettacoli, del cabaret e della danza in versione natalizia, è consigliabile andare al Winterville di Clapham Common. Tra gli intrattenimenti si trova anche un labirinto, un minigolf e un roller disco. L’ingresso è gratuito tutti i giorni tranne il venerdì e il sabato sera. Nello spazio al coperto si trovano i mercatini con prodotti di artigianato, bigiotteria e oggetti per idee regalo. Per assaggiare qualche specialità tipica ci sono diversi food-truck. Il villaggio di Natale è allestito nell’ecclettico quartiere di Clapham Common, poco distante dalla stazione della metropolitana, ed è aperto fino al 23 dicembre dal martedì al giovedì dalle 14 alle 20; il venerdì fino alle 22.30; il sabato dalle 10.00 alle 22.30; domenica dalle 10.00 alle 22.00.

Fino al 27 gennaio c’è un altro allestimento a tema da non perdere durante il periodo natalizio specialmente se siete appassionati di Harry Potter. E’ Hogwarts in the Snow alla Warner Bros dove fare la visita guidata agli studi in cui si sono svolte le riprese della saga del giovane maghetto. Negli Studios potrete rivivere tutti gli effetti speciali del mondo di Hogwarts con la neve, gli oggetti di scena e i materiali usati nei film.

Per una versione più romantica del Natale, tappa al Christmas at Kew ai Royal Botanical Gardens. All’interno del giardino botanico è stato organizzato un percorso illuminato, addobbato con cura secondo la tradizione natalizia con fontane illuminate e giochi di luci. Per i piccini, da non perdere l’incontro con Babbo Natale accompagnato dai suoi elfi e vari giochi di intrattenimento. Per scaldarvi ci sono tante ghiottonerie e bevande calde natalizie.

Juli Piscedda