“March for Europe”, sabato a Londra in strada per l’Europa unita

Una data non casuale perché 60 anni fa venne fondata l'Unione Europea e nello stesso giorno a Roma si terranno le celebrazioni con i Capi di Stato

“March for Europe”, sabato a Londra in strada per l’Europa unita

Ultima modifica ore 16.26 del 24/03/2017

Decine di migliaia di persone sono pronte di nuovo a marciare nel cuore di Londra per difendere il valore dell’Europa unita, contro quello della Brexit. Così come avvenne il 2 luglio dell’anno passato, a pochi giorni dal fatidico referendum che sancì l’uscita del Regno Unita dall’UE, quando circa 50.000 persone (foto in alto) scesero lungo le strade della capitale inglese opponendosi alla scelta della maggioranza della popolazione, anche in questo prossimo 25 marzo si tornerà nuovamente a dare vita a “March for Europe”.

Una data non casuale, quella di sabato, perché corrisponde al giorno in cui venne fondata l’Unione Europea 60 anni fa, e che vedrà riunirsi i Capi di Stato europei a Roma per festeggiare l’importante ricorrenza. Titolo scelto per l’evento “La nostra Europa. Unita, democratica e solidale” che, come si potrà immagine, stona parecchio con quanto sta accadendo nel Regno Unito, dove tra pochi giorni il Primo ministro Theresa May dovrebbe ufficialmente dare il via a tutte le azioni necessarie per uscire dall’Unione Europea entro la metà del 2019.

Stando alle adesioni fino ad ora ricevute sul gruppo Facebook, circa 15.000 persone sabato si daranno appuntamento a Londra a Park Lane, la strada che costeggia Hyde Park, dalle ore 11 per poi marciare passando per Trafalgar Square. Per conoscere il resto del percorso, dato che ha subito delle modifiche a causa del recente attacco terroristico, è ben consultare il sito ufficialeMarch for Europe” di Londra.