Da Londra a Londra in giro per il mondo per 245 giorni in crociera super lusso

L'avventura a bordo della Viking Sun costruita dalla Fincantieri di Trieste

Da Londra a Londra in giro per il mondo per 245 giorni in crociera super lusso

 

Da Londra a Londra alla scoperta dei luoghi più belli del nostro pianeta. Potrebbe essere una frase tratta da “Il giro del mondo in 80 giorni”, il celebre libro scritto dall’autore francese Jules Verne, in realtà è la descrizione di una sfida tutta moderna della nave da crociera “Viking Sun”.

Si tratta di un viaggio riservato a una clientela molto selezionata (selezionata più per la capacità di spesa che altro) che prenderà il via dall’agosto del prossimo anno dal porticciolo di North Greenwich a Londra, per concludersi sempre nello stesso tratto del Tamigi dopo 245 giorni, e dopo aver attraversato 59 paesi di 5 continenti e aver attraccato in 113 porti di altrettante città.

I mari che verranno solcati dalla “Viking Sun”

Il costo di partenza di una cabina sulla “Viking Sun” è di 68mila sterline, 77mila euro, fino a giungere ai 194mila sterline, 220mila euro, per la suite superlusso di 134 metri quadri, per altro già prenotata.

C’è anche un po’ di Italia in questa avventura che rimarrà nella storia: la “Viking Sun” è stata realizzata ad Ancona dalla Fincantieri, il maggiore costruttore di navi in Europa e il quarto al mondo.

E’ la quarta nave di una serie di otto navi da crociera che la società armatrice Viking Ocean Cruises del magnate norvegese Torstein Hagen ha ordinato all’azienda triestina.

“Viking Sun” si posiziona nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni: ha infatti una stazza lorda di circa 47.800 tonnellate, è dotata di 465 cabine e può ospitare a bordo 930 passeggeri, con una capacità di accoglienza totale di oltre 1.400 persone, compreso l’equipaggio.

La nave è stata progettata da un team di interior design della “Smc Design” di Londra e dello studio Rottet di Los Angeles, ispirandosi alla cultura scandinava. La nave è dotata di due piscine, di cui una a sfioro posizionata a poppa della nave, nonché un’area benessere progettata secondo la filosofia del benessere tipico dei paesi nordici, con sauna e grotta di neve.

Che dire, una situazione perfetta per chi si vuol prendere un anno sabbatico.